facebook twitter rss

Confartigianato, a febbraio al via quattro corsi formativi gratuiti finanziati dalla Regione

I corsi formeranno addetti alle vendite, modellisti calzaturieri, saldatori e tecnici meccatronic. Quattro figure professionali diverse tra loro, ma fortemente richieste nel mercato del lavoro odierno. Le domande sono in scadenza nei prossimi giorni
Print Friendly, PDF & Email

Addetto alle vendite, modellista calzaturiero, saldatore o tecnico meccatronico: quattro figure professionali diverse tra loro, ma fortemente richieste nel mercato del lavoro odierno. Per questo Imprendere Srl, ente di formazione di Confartigianato, ha deciso di avviare altrettanti corsi che prenderanno il via nel mese di febbraio 2022, finanziati dalla Regione e gratuiti per tutti i partecipanti.

Il primo, addetto alle vendite, della durata di 600 ore (di cui 240 di stage), si terrà nella sede di Imprendere, a Macerata. L’intento è quello di formare una figura al passo con i tempi, capace di unire le conoscenze tecniche del mestiere ad una buona capacità di comunicazione con il cliente. Nel percorso non mancheranno le indispensabili nozioni di web marketing per promuovere prodotti attraverso i social e per acquisire nuovo pubblico.

Il corso di modellista calzaturiero è in programma invece a Porto Sant’Elpidio, nell’aula e nei laboratori della 3And Factory School Srl. Della durata di 500 ore (192 di stage), darà grossa risonanza alle innovazioni altamente richieste dal mercato, ispirandosi anche ai due principali drive che stanno rivoluzionando il settore moda: il Green e il Digitale.

Quindi due corsi sono in programma nell’Anconetano: quello per saldatore, all’Iis "Podesti – Calzecchi Onesti” di Ancona; quello per tecnico meccatronico delle autoriparazioni, al Centro per l’impiego e la formazione di Jesi.

Quella del saldatore è una figura molto ricercata, e compito del corso (600 ore di lezione, di cui 240 di stage) sarà quello di formare un professionista in grado di eseguire le diverse operazioni di giunzione, saldatura e di finitura delle superfici saldate.

Infine, a Jesi, prenderà il via il corso di 500 ore (di cui 100 di stage) per tecnico meccatronico delle autoriparazioni: la qualifica ottenuta, grazie alla trasmissione di conoscenze e competenze specifiche, sarà necessaria per aprire una propria autofficina o per lavorare nelle ditte del settore (così come previsto dalla normativa vigente Dgr n. 1284/2014).

Le domande sono in scadenza nei prossimi giorni. Per info:

Addetto alle vendite: 0733/366420 formazione@confartigianatoimprese.org

Modellista calzaturiero: 0733366284 formazione@confartigianatoimprese.org

Saldatore: 0721 1713272 – 0721 1704274 g.biondi@confartigianatoimprese.org

Tecnico meccatronico: 0721 1704274 – 1713272 a.marcantognini@confartigianatoimprese.org


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti