facebook twitter rss

Cordoglio per Franco Ruggeri, lo sportivo amato da tutti

PORTO SANT'ELPIDIO - Per via delle complicanze legate al contagio da Covid 19 è venuto a mancare il 65enne legato da sempre all'attività calcistica rivierasca. Il ricordo dell'Atletico Porto Sant'Elpidio e del sindaco Franchellucci con messaggi affidati ai rispettivi canali social
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Una notizia che ha scosso l’intera città, oltre l’aspetto sportivo.

Il calcio ha infatti da sempre caratterizzato la quotidianità di Franco Ruggieri (foto), collaboratore della principale realtà cittadina, venuto a mancare a 65 anni a causa delle complicanze legate al contagio da Covid 19.

«L’Atletico Calcio Porto Sant’Elpidio piange la scomparsa di Franco Ruggeri, nostro valido ed appassionato collaboratore sempre pronto a dare una mano – il commento rilasciato sul web dal sodalizio rivierasco -. Sentite condoglianze alla famiglia».

Al fianco della società biancoblù, anche le sentite esternazioni del primo cittadino, Nazareno Franchellucci.

«Solo chi ha avuto come me il piacere e l’onore di vivere uno spogliatoio del mondo del calcio in cui c’era Franco come dirigente accompagnatore potrà capire il pezzo di cuore che oggi si stacca a centinaia di ragazzi che lo hanno conosciuto, hanno apprezzato il suo carattere umile e servizievole, sempre pronto a spendersi per il prossimo e per le sue passioni, mai trascurando la sua famiglia e gli affetti più cari – ha commentato Franchellucci dalla proprie pagine social -. Le complicanze conseguenti questo maledetto virus ci hanno portato via un’altra splendida persona di Porto Sant’Elpidio. Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti