facebook twitter rss

Branco di cinghiali lungo l’Ete Morto (Il video)

FAUNA - L'avvistamento ieri pomeriggio a Casette d'Ete. A filmare i cinghiali Daniele Martinelli, figlio del titolare della Bamar, Sergio
Print Friendly, PDF & Email
Cinghiali avvistati a Casette d'Ete, lungo l'Ete Morto (video Daniele Martinelli)

Continuano le segnalazioni, da parte dei cittadini, di cinghiali. Ed in questo caso piuttosto vicini al centro abitato. Ieri pomeriggio, infatti, dopo il ritrovamento di una carcassa di ungulato a Servigliano, da parte della Polizia locale, è stato avvistato un branco di ben sei esemplari, lungo il greto dell’Ete morto, in località Casette d’Ete, all’altezza della Bamar.

A fare l’avvistamento è stato Daniele Martinelli, figlio di Sergio, del titolare proprio della Bamar, mentre era in pausa pranzo. Martinelli è riuscito anche a filmare l’avvistamento. Dunque ancora cinghiali anche a valle con segnalazioni sulla presenza degli ungulati sempre più a ridosso della costa, uno spostamento verso valle che ormai è in atto da anni e che preoccupa i coltivatori e che rappresenta un pericolo anche per la circolazione stradale.

Cinghiale trovato morto dalla Polizia provinciale, accertamenti sulla causa del decesso


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti