facebook twitter rss

«Si possono ospitare ucraini». Le indicazioni del Comune alle famiglie volontarie

PORTO SAN GIORGIO - Sul sito internet istituzionale è presente il modulo di dichiarazione da compilare e trasmettere attraverso lo Sportello polifunzionale o tramite Urp
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune rende note le prime indicazioni per coloro che intendono ospitare a titolo volontario e gratuito cittadini ucraini nelle loro abitazioni. Sul sito internet istituzionale è presente il modulo di dichiarazione da compilare e trasmettere attraverso lo Sportello polifunzionale o tramite Urp.

Il percorso digitale è il seguente: sito internet, sezione Sportello telematico, sezione Polizia locale, modulo “ospitare cittadini stranieri non comunitari o apolidi”.

La gestione della crisi umanitaria sul territorio è affidata alle Prefetture e alla Regione, che recentemente ha istituito un Comitato di accoglienza profughi.

Successive comunicazioni in merito saranno fornite nei prossimi giorni.

I cittadini ucraini devono provvedere alla propria registrazione presso l’Ufficio immigrazione della Questura.

Per la città è punto di riferimento per gli aiuti il Gruppo comunale volontario di Protezione civile (via Andrea Costa n. 1). Info: 331.6194695.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti