facebook twitter rss

Cultura del rispetto, della parità e del contrasto alla discriminazione: Cpo e Garante insieme per educare gli studenti

Il PROGETTO dal titolo “Lezione di storie. Non c’è io senza tu” ha fatto tappa all’Iss “Savoia-Benincasa” di Ancona ed, attraverso dei laboratori condotti da Luca Pagliari e dalla psicologa Carla Urbinati, ha riportato l’attenzione sul più ampio concetto di educazione civica e convivenza civile
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo appuntamento con “Lezione di storie. Non c’è io senza tu”. Il progetto, che nasce dalla collaborazione tra Commissione pari opportunità e Garante regionale dei diritti, ha fatto tappa all’Iss “Savoia-Benincasa” di Ancona. In primo piano la cultura del rispetto e della parità e il contrasto a ogni forma di discriminazione, temi affrontati attraverso laboratori con gli studenti pensati con l’obiettivo di riportare l’attenzione sul più ampio concetto di educazione civica e convivenza civile.

Incontro aperto dal dirigente scolastico dell’istituto superiore Maria Alessandra Bertini. Nel corso dei loro interventi presidente Cpo Maria Lina Vitturini e Garante Giancarlo Giulianelli hanno evidenziato l’importanza “di fornire ai ragazzi supporti concreti alla luce dell’aumento esponenziale dei fenomeni di violenza, della sensibile crescita tra i giovani di comportamenti discriminatori, della sempre più tangibile mancanza di rispetto nelle relazioni interpersonali”. All’iniziativa è intervenuto il consigliere regionale Carlo Ciccioli. Il progetto “Lezione di storie. Non c’è io senza tu” avviato a novembre, con la partecipazione di una ventina di scuole di tutte le province marchigiane, si concluderà a maggio. Previsto un evento finale nel corso del quale verranno presentati i migliori lavori realizzati dai ragazzi che saranno pubblicati nei siti di Cpo e Garante dei diritti. Laboratori condotti da Luca Pagliari e dalla psicologa Carla Urbinati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti