facebook twitter rss

Economia circolare al centro del webinar promosso da “Coltiviamo il Futuro”

Con un SEMINARIO on-line dal titolo "Economia circolare: cambio di paradigma ed esperienze concrete" il progetto realizzato nell'ambito del bando “Marche_Active@Net al tempo del sisma" continua le sue attività per far conoscere e promuovere l'economia circolare per contribuire allo sviluppo sostenibile. Appuntamento fissato amercoledì 20 aprile 2022, alle ore 18.30
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 20 aprile si svolgerà un webimar di grande importanza dal titolo “Economia circolare: cambio di paradigma ed esperienze concrete”; relatori dell’incontro saranno: Paolo Petracca presidente Iref, Alberto Felici – ricercatore Unicam, Domenico Frantoni dell’azienda Frantoio Frantoni di Ascoli Piceno e Giorgio Tanoni dell’ azienda dell’Adriatica Oli di Montecosaro. L’economia circolare si basa sull’uso più consapevole delle risorse produttive, con l’obiettivo di mantenere il più a lungo possibile il valore di prodotti, materiali e risorse, riducendo la produzione di rifiuti al minimo e dunque anche l’impatto sull’ambiente. Diventa così – sempre più importante – approfondire questi temi per contribuire allo sviluppo sostenibile come evidenziato anche durante le Settimane Sociali di Taranto, che si sono svolte a Taranto.

Il coordinatore del progetto, il dottor Stefano Castagna, precisa come «il seminario ha l’obiettivo di approfondire sia il quadro generale sia le esperienze concrete, avviate da imprese del territorio, per stimolare la consapevolezza su questo tema così importante: proprio per questo abbiamo preferito proporre un seminario on-line:perché vogliamo coinvolgere un vasto pubblico a livello locale e regionale». Proprio l’adozione di modelli circolari da parte delle imprese rappresenta uno strumento per rafforzare la loro competitività e sono alla base del percorso necessario per affrontare il futuro. La “transizione ecologica” come Papa Francesco sottolinea – già molti anni – è la chiave per lo sviluppo economico giusto.

Concludendo, gli organizzatori, ricordano che «nel seminario verranno affrontati temi ed esperienze che sono di grande interesse per i giovani e proprio la formazione e la sensibilizzazione sono le basi per il loro coinvolgimento attivo». Con questo seminario si completano le attività del progetto Coltiviamo il futuro, realizzato nell’ambito del bando “Marche_Active@Net al tempo del sisma” con partner il Csv Marche e l’Ambito Sociale XIX, con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia. Appuntamento on line mercoledì 20 aprile 2022, alle ore 18,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti