facebook twitter rss

Campionato Italiano, atto secondo: quanti podi per il team Red Racing

MOTOCROSS - Peverieri, Storti, Piunti, Fusconi e Ravaglia i portacolori della scuderia fermana saliti fino a Bosisio Parini, in provincia di Lecco, per la tappa numero due del circuito agonistico nazionale 2022. Tanti i piazzamenti di prestigio mandati a referto dai piloti tesserati la realtà sportiva del team manager Scaloni
Print Friendly, PDF & Email

Il sambenedettese Adriano Piunti, all’apice della categoria Master Mx2, vittorioso nella giornata in esame e leader della classifica generale di stagione

FERMO – E’ stata una domenica vissuta a tinte tricolori quella trascorsa ieri a Bosisio Parini (LC), località dove si è disputata la seconda prova del Campionato Italiano Senior 125, Femminile e Over Amatori.

Red Racing team presente con la folta batteria composta da cinque piloti, con i puntuali consuntivi del caso prontamente narrati a partire dal rappresentante della scuderia fermana salito in sella nella categoria Superveteran, contesto cioè dove Enrico Fusconi, precisamente nella selezione Mx2, dopo la prima batteria dimenata tutta in recupero a causa di una caduta, terminava nelle prime posizioni, precisamente al quarto posto. Nella seconda manche giornaliera scaturiva una quinta piazza, per un computo complessivo dato dal terzo gradino del podio finale di giornata.

Nella Mx1 spazio a Marco Ravaglia, pilota forte della  terza posizione maturata all’esordio stagionale di Cingoli, nell’entroterra maceratese, nella circostanza a ripetere lo stesso risultato, chiudendo a pari punti con un avversario. Pur non salendo a podio, Ravaglia teneva stretta la terza posizione nella classifica generale di torneo. A seguire l’ambito Master Mx2, tracciato sterrato solcato da Adriano Piunti, lesto a portare a casa un secondo piazzamento nella batteria iniziale ed un primo nella seconda, per vincere quindi l’assoluta di giornata, consolidando in automatico la leadership di classifica certificata dalla Tabella Rossa.

A seguire, fari accessi sulla categoria Veteran Mx2, contesto agonistico dove Graziano Peverieri, protagonista di una caduta patita in partenza, mandava in scena un recupero da vero campione, risalendo dall’ultima alla sesta posizione a caratterizzare la sua prima batteria. Nella seconda manche partenza positiva, migliorata al terzo giro grazie alla conquista della testa di gara, portata sino alla bandiera a scacchi: computo di giornata, la seconda posizione assoluta, circostanza tradotta nella medesima piazza nella classifica generale 2022. Tutto facile, invece, per Andrea Storti, giunto a Lecco con in mano la Tabella Rossa di capo classifica. Pilota a chiudere la manche iniziale in seconda posizione, ma da primo della Mx1. Nella replica di giornata lo scatto al vertice, perso dopo tre giri di pista a vantaggio del collega di scuderia Peverieri, per la chiusura del contesto come terzo assoluto, primatista nella Mx1, per salire così all’apice del podio mantenendo il tetto della graduatoria generale. 

 

Fotogallery

I podi di fine giornata con, dall’alto verso il basso, Graziano Peverieri, Andrea Storti, nuovamente Adriano Piunti ed Enrico Fusconi, portacolori Red Racing in trionfo al termine della seconda prova del Campionato Italiano stagionale, svolta ieri (domenica 24 aprile) sui circuiti di Bosisio Parini, in provincia di Lecco

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti