facebook twitter rss

Semaforo sulla ss16 sud entro l’anno. Salvatelli: «Arrivano anche le telecamere nei sottopassi»

PORTO SAN GIORGIO - l’assessore ai Lavori pubblici Lauro Salvatelli: «I lavori inizieranno nelle prossime settimane. Per una maggiore sicurezza di pedoni ed automobilisti ed anche come deterrente verranno anche sistemate tre telecamere in corrispondenza dei sottopassi ferroviari. La ditta incaricata collocherà le apparecchiature in via Montegrappa, via Oberdan e via Solferino, zone a rischio allagamento in occasione di forti precipitazioni»
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale di Porto San Giorgio ha dato il via libera all’installazione di un impianto semaforico “a chiamata” per pedoni, a sud del tratto cittadino della Statale Adriatica. La decisione, secondo la specifica delibera, tiene conto delle richieste dei cittadini della zona interessata dove sono presenti abitazioni e decine di attività commerciali nate negli ultimi anni.

«I lavori inizieranno nelle prossime settimane – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Lauro Salvatelli –  contiamo che il semaforo possa entrare in funzione entro il mese di dicembre. Come per altri lavori legati alla sicurezza stradale, anche questo rientra tra quelli finanziati con i proventi sanzionatori derivanti dalle violazioni al Codice della strada. In città sono in corso anche altri interventi: per una maggiore sicurezza di pedoni ed automobilisti ed anche come deterrente verranno sistemate tre telecamere in corrispondenza dei sottopassi ferroviari. La ditta incaricata collocherà le apparecchiature in via Montegrappa, via Oberdan e via Solferino, zone a rischio allagamento in occasione di forti precipitazioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti