facebook twitter rss

Nell’auto rubata c’è il kit da spedizione punitiva, trovati anche un machete e un’ascia. Indagini in corso dei carabinieri

SANT'ELPIDIO A MARE - All’interno del veicolo, fermo in un parcheggio, i militari hanno trovato oggetti idonei all'effrazione nonché all'offesa, tra cui una mazza da baseball in ferro, tronchesi telescopiche, un machete, un’ascia, giraviti, pinze e altro
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

La scorsa notte, nel corso di mirati servizi di prevenzione e controllo del territorio, disposti dal Comando provinciale dei Carabinieri di Fermo, finalizzati a contrastare i reati predatori, i militari della Stazione di Monte Urano hanno individuato nel comune di Sant’ Elpidio a Mare, posteggiata tra altre auto in sosta, un’utilitaria risultata essere oggetto di furto denunciato pochi giorni prima da un residente della zona.

All’interno del veicolo i militari hanno poi notato la presenza di oggetti idonei all’effrazione nonché all’offesa, tra cui una mazza da baseball in ferro, tronchesi telescopiche, un machete, un’ascia, giraviti, pinze e altro. Il veicolo rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario e gli arnesi recuperati, sottoposti a sequestro. Sono state avviate indagini mirate a identificare gli eventuali utilizzatori dell’auto. La cittadinanza è invitata a partecipare attivamente alla sicurezza segnalando auto sospette o situazioni anomale degne di approfondimenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti