facebook twitter rss

Tre Archi, appaltati i lavori per la palestra dell’arrampicata spotiva

FERMO - Proseguono intanto gli interventi per realizzare la retrostante area fitness. A breve anche la copertura del campo polivalente
Print Friendly, PDF & Email
Procedono i lavori a Tre Archi per la realizzazione di strutture e opere a beneficio del quartiere, della città e del territorio. E’ stato, infatti, aggiudicato in questi giorni l’appalto per la realizzazione della palestra nell’area centrale a verde in via U. La Malfa. L’intervento si inserisce nel più ampio disegno di riqualificazione del quartiere, nell’intento di realizzare in questo caso un centro di aggregazione e di sport sia per i residenti che per un bacino d’utenza molto più ampio.
La palestra viene posizionata sul lato est dell’area, antistante il lungomare ed in adiacenza al suo prospetto sud sarà realizzata una parete per l’arrampicata sportiva (boulder).
La palestra è ideata per l’esercizio di arti marziali, ma la filosofia progettuale è improntata alla polivalenza e polifunzionalità degli spazi, in modo da poterla utilizzare anche per altre attività sportive, come, ad esempio, la ginnastica dolce per gli anziani.
Proseguono, inoltre, anche i lavori, a cura del Consorzio Cadel, per realizzare un’area fitness attrezzata (FOTO) per lo svolgimento di attività fisica libera all’aperto. L’area si trova fra la nuova palestra ed il campo polivalente, nell’ampio spazio a verde e servizi compreso fra i condomini posti a raggiera attorno via V. Bachelet e prospiciente il lungomare.
«Proseguono speditamente i lavori a Tre Archi che stanno interessando più manufatti, dal campo polivalente all’area fitness. Ora, sono stati appaltati anche i lavori per la palestra e l’arrampicata. Tutte evidenti dimostrazioni degli interventi di restyling a Tre Archi, veramente importante e atteso, che fanno parte di questo disegno più complessivo di riqualificazione. Il tutto per poter dotare l’area di sempre maggiori servizi e occasioni di socializzazione attraverso l’attività sportiva e di svago» ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro.
«Sta prendendo forma l’obiettivo e la progettualità di riqualificare l’area, per migliorarne la vivibilità, dotandola di strutture capaci di accogliere e facilitare la funzione comunitaria. Un grazie come sempre al coordinamento di questi interventi che viene portato avanti dall’Ufficio Tecnico Comunale» le parole dell’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani.
A breve avverrà anche la copertura del campo polivalente accanto all’area fitness: nei giorni scorsi era stata montata la struttura portante, proprio davanti al nuovo parcheggio inaugurato qualche mese fa e davanti al lungomare riqualificato. Il campo è inteso quale spazio polifunzionale e può essere dedicato anche al gioco del tennis.

La struttura portante del campo polivalente

Il parcheggio e la ciclabile


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti