Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Settore giovanile Fermana, i risultati del weekend

CALCIO - Compagine Primavera sconfitta in casa del Palermo, Under 16 a piazzare il blitz sul campo del Giuliano, e doppia sconfitta per le formazioni Under 17 e Under 15, contrapposte in trasferta in casa del Cesena

FERMO – Giovane, anzi giovanissima la Primavera canarina che è uscita dal campo a testa altissima contro la capolista e ormai certa vincitrice del girone (+5 sul Potenza a due giornate dalla fine) come è il Palermo, che ha messo al sicuro la sfida solo nei minuti finali.

Una Fermana, come puntualmente narrato dall’ufficio stampa gialloblù, coraggiosa quella imbastita per l’impegno da Massimo Ciocci, che ha retto bene il campo, non si è fatta abbattere dallo svantaggio firmato Toivonen dopo un quarto d’ora, ha subito il raddoppio nella seconda parte della ripresa con Galfano prima però di riaprire la contesa con la stoccata di Sacco.

Solo in pieno recupero è arrivata la rete di lo Coco che ha chiuso definitivamente i conti in favore dei rosanero. Anche dai commentatori di casa è stata sottolineata la “linea verde estrema” scelta dalla Fermana, che ha giocato con un undici molto più giovane di quello di casa, esempio di come si stia guardando ad un progetto futuribile volto in particolare alla crescita dei ragazzi.

IL TABELLINO (parziale)

PALERMO 3

FERMANA 1: Santoni, Baiocco, Ouardi, Agnesi. Tarulli, Iacolare, Bongelli, Luciani, Pesaresi, Gaspari, Sacco. A disposizione: Manardi, Goxhaj, De Carolis, Giuggioloni, Taddei, Lattanzi. All. Ciocci

RETI: 16′ pt Toivonen (P), 26′ st Galfano (P), 27′ st Sacco (F), 48′ st Lo Coco (P)

_____

Bel colpo, invece, dell’Under 16 di mister Massimo Ganci che si conferma in grande forma e si impone 3-2 sul terreno di gioco di un Giugliano che ha dimostrato di valere l’importante posizione di classifica che occupa. Bella la prova dei gialloblù che hanno anche schierato tre classe 2008, che hanno dimostrato appieno il proprio valore.

Gara che si sblocca verso metà primo tempo con Pietro Torricini, che finalizza una veloce ripartenza gialloblù. Al 36′ Giugliano che arriva al pareggio grazie al gol di Esposito il cui tiro da fuori area supera il portiere ospite. Nella ripresa non mancano di certo reti e capovolgimenti di fronte.

I gialloblù insistono con grande voglia e trovano il gol con la doppietta personale di Pietro Torricini ma le emozioni non sono finite e al 72’ la botta di Francesco Caiazza da fuori area all’incrocio dei pali vale il momentaneo 2-2. Fermana però che non si accontenta e trova la rete della vittoria nel finale con Aldo Fugazza che colpisce il bersaglio grosso con una conclusione da fuori area.

IL TABELLINO

GIUGLIANO 2: Simeoli, Ceceere, Cella, Caiazza, De Stefano, Parisi, Stanziano, De Rosa Francesco, Romanelli, Esposito, Farina. A disposizione: Colaleo, Palermo, Chiariello, Ceparano, Amato, De Rosa Sabato, Minichini, Calise, Andreozzi. All. Nacci

FERMANA 3: Spataro, Di Giacomo, Alidori, Terramoccia, Toscano, Catalano, Bushaj, Capasso, Torricini Pietro, Torricini Diego, Repupilli
A disposizione: Germani, Panzavuota, Gabrielli, Vallasciani, Misikine, Fugazza, Pompili Pagliari Carpineti. All. Ganci

RETI: Torricini Pietro (F), Esposito (G), Torricini Pietro (F), Caiazza (G), Fugazza (F)

_____

Doppia sconfitta le formazioni Under 17 e Under 15 nei rispettivi impegni che le vedevano contrapposte in trasferte in casa del Cesena.

Partiamo dall’Under 17 di Eddy Mengo, sconfitta 4-1 dai pari età bianconeri. Gara intensa e a lungo in equilibrio con i padroni di casa che si portano avanti in avvio con Papa. Poi parte del centrale della prima frazione di gioco decisamente intensa con i canarini che impattano grazie alla rete di Shrif. Pareggio che dura il giro di 60 secondi con il nuovo vantaggio locale firmato Maltoni. Proteste gialloblù per un rigore non concesso che avrebbe potuto cambiare l’inerzia della gara con gli equilibri che si spostano sul 3-1 ancora con Maltoni e punteggio fissato nel finale dalla rete di Marfela.

IL TABELLINO

CESENA 4: Cortesi, Abbondanza, Brighi, Brigidi, Zamagni, Zanni, RoNchetti, Papa, Maltoni, Gningue, Rubino. A disposizione: Bagli, Chimezie, Tamburini, Drappelli, Boschi, Torelli, Tampieri, Marfella, Giometti. All. Masolini

FERMANA 1: Massenz, Crosta, Baiocco, Shrif, Tarulli, Bongelli, Taddei, Pagliari, Viognaroli, Giandomenico, Ascani. A disposizione: Orazi, Tombesi, Silenzi, Pollastrelli, De Carolis, Natale, Ricci. All. Mengo

RETI: 1’ Papa, 25’ Shrif, 26’ Maltoni, 50’ Maltoni, 85’ Marfella

_____

Battuta d’arresto rotonda nel punteggio quella della formazione Under 15 di Luca Marcatili che cede il passo 9-0 nei confronti del Cesena che si conferma squadra dai numeri importanti (52 reti fatte, 2 sole subite, 13 vittorie, 1 pareggio e nessuna sconfitta finora e +13 sul Rimini secondo in classifica). Le reti del successo bianconero portano le firme di Tonti (tripletta), Scapoli, Ballanti, Giunchi, Moretti, Polezzi.

CESENA 9: Angeloni, Zaghini, Vneturini, Pezzi, Ridolfi, Casadei, Biagnoli, Giunchi, Frisoni, Tonti, Scapoli. A disposizione: Apuzzo, Cenerelli, Giometti, Marini, Paterna, Ballanti, Maroni, Poletti, Moretti. All. Magi

FERMANA 0: Coluccino, Matacotta, Tardini, Natali, Mazza, Antolini, Antonini, Ruggeri, Bacalini, Ciarrocchi, Romagnoli. A disposizione: Marcozzi, Crosta, Basili, Stefoni, Del Moro, Vitali, Borra, Fabiani, Ercoli. All. Marcatili

RETI: Tonti (3), Scapoli, Ballanti, Giunchi, Moretti, Polezzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti