Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Fermo in lutto, si è spento Sandro Testoni. Rocchi: «Piazza non sarà più la stessa, perdo un amico»

LO STORICO commerciante, titolare di Discolandia e dell'edicola in piazza del Popolo, si è spento questa mattina. Il toccante ricordo del consigliere comunale Luigi Rocchi. Il funerale domani mattina alle 11,30 nella chiesa di San Domenico

Sandro Testoni

La città di Fermo, a partire dalla sua piazza, non sarà più la stessa da questa mattina. Intorno alle 7, infatti, si è spento, all’età di 79 anni, Sandro Testoni, storico titolare del negozio di dischi Discolandia e dell’edicola, entrambe in piazza del Popolo.
Toccante il ricordo del consigliere comunale Luigi Rocchi: «Piazza non sarà più la stessa senza te, mancheranno le tue informazioni ai turisti, le tue barzellette, le nostre chiacchierate. Fermo oggi perde una figura storica, un amore grande tra Sandro e piazza, io perdo un amico che mi ha sempre sostenuto e consigliato. Ciao Sandro ti si voleva bene».
Testoni, per intere generazioni, è stato il “nome” della musica. Nel suo negozio, infatti, ha accolto per decenni giovani e meno giovani appassionati di musica, ogni genere di musica, alla ricerca delle hit del momento o magari di dischi, cassette, cd e materiale vario su note e artisti che hanno segnato epoche musicali. Chi almeno una volta non è entrato nel suo negozio o magari ha anche solo sbirciato al suo interno, attratto dal fascino della musica. Ecco, allora, proprio come la musica, Testoni era un punto di riferimento, senza età, per tutto il Fermano. E come tale oggi, chi ha  avuto la fortuna di conoscerlo, vuole ricordarlo. Un uomo senza età ma anche sempre pronto a indirizzare, come ha ricordato il consigliere Rocchi, il turista o il visitatore, nei luoghi più affascinanti di Fermo, città che ha amato alla follia, partendo proprio dal suo cuore pulsante, piazza del Popolo.
Il funerale di Sandro Testoni si terrà domani mattina alle 11,30 nella chiesa di San Domenico. La camera ardente sarà allestita dalle 13 di oggi all’Inrca di Fermo.

Sandro Testoni, qui con Luigi Rocchi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti