facebook twitter rss

“Il Biliardo a Fermo”, al via le competizioni

TAVOLI VERDI - Il metaforico taglio del nastro questa mattina, all'interno della suggestiva sede di Piazza Sagrini, luogo ad ospitare le competizioni, alla presenza del sindaco Calcinaro e dell'assessore allo sport Scarfini

FERMO – Si riparte. Torna a Fermo l’evento del biliardo, l’appuntamento più importante dell’intera stagione per la disciplina delle boccette, in programma a Piazza Sagrini fino al 21 maggio, proprio come anticipato di recente da questi (vedi l’articolo sotto correlato) al momento della relativa conferenza stampa.

Organizzazione a cura della Federazione Italiana Sport Biliardo e Bowling in collaborazione con l’Asd Csb Fermo 2000, il patrocinio del Comune, del Coni regionale, della Provincia. Dopo lo stop causa pandemia, l’evento da questa mattina è ripreso ed è stato ufficialmente inaugurato. In circa un mese di gare sono attesi circa 1.000 atleti da tutta Italia che alloggeranno anche in città e nel territorio. Immagini che verranno irradiate anche da Rai Sport e diretta streaming su youtube. A dare nuovamente il via alla manifestazione  stamane il sindaco Paolo Calcinaro che ha ricordato il “valore aggregativo dello sport e di questa disciplina che ha una sua storia in città e che, dopo la pausa forzata, avrà some sempre la splendida cornice di Piazza Sagrini”. L’Assessore allo sport Alberto Scarfini ha sottolineato che si tratta di “uno sport di tradizione a Fermo, con una grande organizzazione, che vede anche i comitati provinciali collaborare fra di loro e che soprattutto è l’esempio di come lo sport è promozione del territorio”.

In ventiquattro lunghi giorni di gare verranno assegnati diversi titoli, tra cui non solo la Poule Finale di Master Boccette (7 maggio), la finale del Campionato Italiano di prima categoria (7 maggio) e la Poule Finale del Campionato Italiano di Goriziana a squadre (30 aprile), ma anche tutta l’attività finale regionale boccette e stecca con la Coppa Marche serie A1/A/B boccette, la Super Coppa di A1, le finali dei campionati interprovinciali e regionali di stecca, il Torneo di boccette tra le contrade della Cavalcata dell’Assunta, il 1° Memorial “Paolo Andrenacci” boccette, il Torneo tra Comuni della provincia di Fermo boccette e, novità da questa edizione, il Torneo Paralimpico. Presente anche il vice presidente Fibis Pavio Migliozzi, il presidente del Comitato Regionale Francesco Andrenacci, Simone Cardelli, Giampiero Moretti, rispettivamente presidenti dei comitati provinciali di Macerata e Ancona e il Presidente dell’Asd Fermo 2000 nonché organizzatore dell’evento Danilo Belà.

 

Articolo correlato:

Presentata l’edizione numero 13 della manifestazione nazionale “Il Biliardo a Fermo”


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti