facebook twitter rss

In riviera ancora la pallavolo di Serie A2 grazie al tour della Yuasa

VOLLEY - Porto San Giorgio accoglie la compagine di coach Ortenzi, con lo chalet Nomad che attende i tifosi del litorale fermano

 

PORTO SAN GIORGIO – Un weekend caldo in tutti i sensi quello che si sta vivendo in casa Yuasa Battery Grottazzolina, con la squadra fresca di raduno che approfitterà del fine settimana per godersi alcune perle del nostro territorio e far conoscere ai tifosi e simpatizzanti del litorale i campioni che prenderanno parte al prossimo campionato maschile di Serie A2.

Dopo la prima tappa spettacolare andata in scena sabato a Lido di Fermo, dunque, è la volta di abbracciare e salutare i fans di Porto San Giorgio, che domani, domenica 27 a partire dalle 18.00 potranno incontrare i campioni del volley allo chalet Nomad.

Tra volti nuovi di prima fascia (ben otto) e atleti confermati rispetto alla passata stagione (ulteriori cinque), c’è davvero tanto materiale per attrarre gli appassionati di volley dell’intera provincia: ci sarà Michele Fedrizzi, 14 presenze in nazionale maggiore reduce dal “triplete” della passata stagione a Vibo Valentia; con lui i centrali provenienti dalla Superlega Mattei e Canella; il pluriscudettato libero ex Lube Andrea Marchisio. E poi i locali, come capitan Riccardo Vecchi che in questa meravigliosa terra di provincia è nato e cresciuto, così come Roberto Romiti, il più esperto del gruppo, anche lui con molteplici stagioni di Superlega alle spalle. Senza dimenticare tutti gli altri componenti di un roster costruito per portare alto non solo il nome di Grottazzolina, bensì quello di un’intera provincia, nell’Olimpo delle 26 squadre di pallavolo maschile più importanti d’Italia (12 in Superlega, 14 in Serie A2).

Un pomeriggio, dunque, dove gli atleti saranno a disposizione per una session di autografi, foto, selfie, nella splendida cornice dello Chalet Nomad: “Siamo onorati che un club prestigioso di volley maschile come Grottazzolina abbia pensato a noi – fa sapere la proprietà di uno degli stabilimenti più quotati del litorale di Porto San Giorgio – con grande piacere ospiteremo squadra e staff riservando loro un aperitivo in riva al mare che speriamo possa essere di buon auspicio”.

“Questa squadra vuole essere espressione di un intero territorio – rimarca Claudio Bonini, responsabile marketing del club – e per essere tale deve aprirsi ad esso, muoversi ed andare a trovare i tanti tifosi disseminati nei principali centri della provincia. Questo Tour a tappe vuole essere un modo per avvicinare i tifosi alla squadra, ma anche per far conoscere ai tantissimi atleti arrivati quest’anno da altre regioni di quanto sia ricco e magnifico il nostro territorio, e di quanto esso possa essere in grado di offrire loro in termini di affetto e di ospitalità”.

Presenti al Nomad, per un saluto alla squadra, anche il sindaco di Porto San Giorgio Valerio Vesprini, accompagnato dal sindaco di Grottazzolina Alberto Antognozzi e da Michele Ortenzi, presidente della Provincia di Fermo nonché sindaco di Montegiorgio. Calici in alto alle 18:30, per un brindisi in riva al mare con l’auspicio di un radioso futuro sportivo (e non solo).

 

Articolo correlato: 

Yuasa Battery in tour, la compagine grottese incontra i tifosi


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti