facebook twitter rss

Rissa sul lungomare, esploso un colpo a salve

PORTO SAN GIORGIO - Un ragazzo sarebbe rimasto lievemente ferito alla testa a seguito della colluttazione. Sul posto anche il sindaco Valerio Vesprini e gli assessori Fabio Senzacqua e Giampiero Marcattili

di Andrea Braconi

Questa sera, intorno alle 23.45, sul lungomare Gramsci centro di Porto San Giorgio alcuni giovani di origini nordafricane sono venuti alle mani e uno di loro ha sparato un colpo con una pistola a salve.

Subito l’sos alle Forze dell’Ordine e così sul posto si sono precipitati una pattuglia della Polizia di Stato con i sanitari del 118: un’ambulanza della Croce Azzurra di Porto San Giorgio e l’automedica della Croce Verde di Fermo. In ausilio agli agenti della Questura anche una pattuglia dei Carabinieri.

Un ragazzo sarebbe rimasto lievemente ferito alla testa a seguito della colluttazione. Sul posto tantissimi cittadini radunatisi, vuoi per curiosità vuoi per lo spavento. Tra di loro anche il sindaco Valerio Vesprini e gli assessori Fabio Senzacqua e Giampiero Marcattili.

Sono in corso le indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dell’accaduto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti