facebook rss

Arti marziali, arriva il primo
Summer Camp multidisciplinare

PORTO SAN GIORGIO - Nel programma uno stage multidisciplinare alla pinetina Salvadori, un allenamento collettivo alla palestra della media Rosselli, il raduno collegiale nazionale team Italia Ju Jitsu con prove di selezione per campionati europei e mondiali
giovedì 30 giugno 2016 - Ore 17:06
Print Friendly, PDF & Email

ju jitsu

Questa mattina, alla presenza del sindaco Nicola Loira e del delegato provinciale Coni, Vincenzo Garino, il maestro Angelo Bellumore e Cristina Marinelli, specializzata in psicoterapia familiare, hanno presentato il primo Summer Camp multidisciplinare di arti marziali che si terra da domani al 3 luglio tra la pinetina Salvadori e la palestra della scuola media Borgo Rosselli. La tre giorni si aprirà domani  con uno stage multidisciplinare alla pinetina Salvadori e allenamenti collettivi alla palestra della media Rosselli, dalle 15 alle 17, e il raduno collegiale nazionale team Italia Ju Jitsu con prove di selezione per campionati europei e mondiali. Alle 18 conferenza, proprio alla palestra della Rosselli, dal titolo “Violenza e Arti marziali, una forma di educazione personale e sociale” a cui, oltre a Bellumore e Marinelli, prenderanno parte anche il chinesiologo Igor Lanzoni e il maestro Fabrizio Lazzarin. Sabato, invece, spazio agli allenamenti collettivi alla palestra Rosselli, dalle 8,30 alle 19, e gli stage alla pinetina, sempre dalle 8,30 alle 19. Domenica,  si parte, stesse location e stesso orario, di mattina per chiudere la manifestazione alle 12,30 con riconoscimenti e premiazioni. L’evento, a cura della JuJitsu Asi, è organizzato con il patrocinio dell’Asi (associazioni sportive-sociali italiane) stessa, del Coni e del comune di Porto San Giorgio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X