Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Inferno in A14: un morto nell’incidente in galleria tra mezzi pesanti, camion in fiamme (I video e le foto)

AUTOSTRADA – E' avvenuto sulla carreggiata sud, in territorio di Cupra. Undici i feriti, di cui alcuni in maniera grave, trasportati a Torrette. Sono intervenuti anche l'eliambulanza ed i Vigili del fuoco dai Comandi di Ascoli, Fermo e Macerata. E' caos viabilità anche sulla Statale Adriatica, dove si sono riversati i veicoli, obbligati a uscire dai caselli interdetti
Incidente in A14 - L'incendio nella galleria Vinci

di Giorgio Fedeli

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15,15

 

Un’ora fa è stato riaperto il tratto compreso tra Fermo e Grottammare in direzione Pescara, grazie all’installazione di una deviazione sulla carreggiata opposta. Il tratto era stato precedentemente chiuso a causa dell’incidente avvenuto al km 293 all’interno della galleria Vinci a circa 2 km di distanza da una riduzione di carreggiata installata per consentire le attività notturne di potenziamento delle gallerie.

La Direzione di Tronco di Pescara di “Autostrade per l’Italia” ha affiancato Vigili del Fuoco e Polizia Autostradale con una task force composta da venti persone. Attualmente si registrano 9 km di coda in direzione Pescara. A chi è diretti verso sud si consiglia di uscire a Porto Sant’Elpidio e rientrare in A14 a Grottammare.

Intanto i Vigili del fuoco proseguono con le operazioni di smassamento e spegnimento degli ultimi focolai ancora presenti sui mezzi coinvolti. Al termine, insieme ai tecnici di “Autostrade”, valuteranno la staticità della galleria.

****************************************************************************************************

Un tremendo incidente sull’autostrada A 14, all’interno della galleria Vinci in territorio di Cupra Marittima in direzione sud, è avvenuto stamattina, 4 aprile, intorno alle ore 9,30 ed ha visto coinvolti un pullman con 8 persone a bordo e due camion.

Uno di questi, un camion che trasportava sostanze alcoliche, ha preso fuoco.

Undici i feriti, alcuni in maniera grave. Purtroppo si è registrato anche un decesso tra gli occupanti del pullman.

Lo conferma Autostrade in una nota, nella quale comunica anche la chiusura del  tratto tra Fermo e Grottammare, all’interno del quale, alle ore 12, si registra una coda di 7 chilometri. Uscita consigliata per chi arriva da nord, quella di Porto Sant’Elpidio.

Per prestare soccorso ai feriti, sono state attivate tutte le ambulanze a disposizione della Potes del 118 di San Benedetto, due della Croce Azzurra di Porto San Giorgio ed una della Croce Verde Valdaso. E’ arrivata anche l’eliambulanza, che ha caricato un ferito per traferirlo all’ospedale di Torrette di Ancona. Anche un’altra persona è stata centralizzata nel Trauma Center regionale, dove è stata accompagnata dall’ambulanza. Altri due feriti sono andati al Pronto Soccorso dell’ospedale “Murri” di Fermo e ben sette a quello del “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Sul luogo della tragedia ci sono poi i Vigili del fuoco da tre Comandi: di Ascoli, anche con il Distaccamento di San Benedetto, di Fermo e di Macerata, con  tre autopompe, tre autobotti, un mezzo 4×4 con modulo idrico, un mezzo con liquido schiumogeno ed un carro aria.

Sul posto, ovviamente, anche la Polizia autostradale di Porto San Giorgio ed il personale di Autostrade che ha anche provveduto a chiudere il tratto tra Pedaso e Grottammare, ma nel frattempo si sono create delle lunghe code, a partire da Fermo, sulla carreggiata sud, e da San Benedetto, per chi viaggia verso nord. Uscita consigliata, per chi arriva da nord, quella di Porto Sant’Elpidio.

Sulla carreggiata nord infatti si sono radunati diversi mezzi di soccorso, per valutare le condizioni di tutte le persone coinvolte nell’incidente, anche di quelle che erano nei mezzi all’interno della galleria, intasata di fumo.

Alle 13 Autostrade segnalava 4 km di coda tra Porto Sant’Elpidio e Fermo Porto San Giorgio per la chiusura del tratto in questione. E inevitabili anche code e rallentamenti sulla statale Adriatica.

La nota di Autostrade: «Per consentire il rispristino della circolazione in direzione di Pescara è in corso l’attivazione di una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta. Attualmente, si registrano 4 km di coda in corrispondenza dell’uscita di Pedaso in direzione Pescara. In corso la distribuzione di acqua agli utenti in coda. Agli utenti diretti verso Pescara, dopo l’uscita a Fermo, si consiglia di percorrere la viabilità ordinaria e rientrare in A14 a Grottammare».

Nel frattempo è caos sulla Statale Adriatica, da Fermo a San Benedetto, dove si sono concentrati numerosissimi veicoli che hanno cercato “scampo” dalle cose dell’autostrada.

 

«Poco dopo le ore 9,30, sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Fermo e Grottammare in direzione Pescara, a causa di un incidente avvenuto al km 293, all’interno della galleria Vinci, in prossimità di una riduzione di carreggiata per consentire lavorazioni in notturna delle gallerie nel tratto. L’evento ha visto coinvolti due mezzi pesanti, uno dei quali andato in fiamme, e un pullman con 8 occupanti, fra cui un deceduto – le specifiche fornite da società Autostrade – Sul luogo dell’evento sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia. Per consentire il rispristino della circolazione in direzione di Pescara è in corso l’attivazione di una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta. Attualmente, si registrano 4 km di coda in corrispondenza dell’uscita di Pedaso in direzione Pescara. In corso la distribuzione di acqua agli utenti in coda».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti