facebook rss

Ubriaco sulla sp Fermana,
salvato da polizia e 118: è recidivo

FERMO - Si tratta dello stesso ragazzo, un 30enne di origini polacche, che anche venerdì scorso, in stato di ebbrezza era finito sempre sulla stessa strada
lunedì 25 luglio 2016 - Ore 13:01
Print Friendly, PDF & Email

polizia e ambulanza

 

Torna sulla provinciale Fermana. E ci torna ancora una volta ubriaco. Questa mattina, intorno alle 12,30, la polizia e il 118 sono stati chiamati a intervenire per un uomo che barcollava lungo la strada provinciale Fermana. Arrivati sul posto gli agenti e i sanitari hanno trovato un ragazzo di circa 30 anni ubriaco che camminava a stento a pochi centimetri dalle auto in transito. Un volto noto alle forze dell’ordine: si tratta infatti di un giovane di origini polacche che la polizia e i sanitari hanno già soccorso in passato. L’ultimo intervento nei suoi confronti  solo tre giorni fa (leggi l’articolo). E anche in quel caso, dopo aver esagerato con la bottiglia, il 30enne è finito sulla provinciale Fermana rischiando di essere investito dalle auto. Fortunatamente sia venerdì scorso che oggi i poliziotti e i sanitari sono arrivati in tempo per salvargli la vita. Oggi però il giovane ha opposto resistenza gettandosi a terra pur di non essere soccorso. Ma gli agenti e i militi del 118 sono riusciti comunque a farlo alzare e a prenderlo in cura.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X