fbpx
facebook twitter rss

A Santa Vittoria in Matenano torna il “Duo Hayashi”

SANTA VITTORIA IN MATENANO - Il concorso si articolerà in tre prove, la prima a carattere eliminatorio, prevede la riproposizione di una suonata di Beethoven.
Print Friendly, PDF & Email

duo hayashi

di Matteo Achilli

Anche quest’anno la terra dei farfensi, con il patrocinio del Comune, della Provincia e della Regione Marche, ospiterà l’autorevole concorso musicale internazionale “Duo Hayashi”, giunto alla sua seconda edizione.
La manifestazione, riservata al duo violino e pianoforte o violoncello e pianoforte, si aprirà stasera alle 21:00, con il concerto di apertura nella sala consiliare del comune, dove si esibiranno Yasuko Endoh, vincitore della scorsa edizione, oltre al Duo Hayashi composto da Toshiaky Hayashi e Yukako Hayashi. A chiudere la serata sarà invece il flauto di Dante Miliozzi.
Il concorso si articolerà in tre prove, la prima a carattere eliminatorio, prevede la riproposizione di una suonata di Beethoven. Superato il primo turno, i partecipanti giunti in semifinale, dovranno esibirsi in due suonate a scelta, fra quelle del periodo Classico, Romantico e Moderno. Nella terza e ultima prova i musicisti dovranno invece esibirsi in in una suonata del periodo Romantico ed in una composizione della durata minima di tre minuti.
A giudicare gli artisti sarà la giuria composta da, Pasquale Pellegrino membro de “I Musici di Roma”. Giuseppe Mariotti preside della facoltà di musica alla Tokushima Bunri University. Dante Milozzi primo flauto dell’orchestra nazionale della Rai. Toshiaky Hayashi (ex Primo Violoncello dell “Osaka Philharmonic Orchestra” e Yukako Hayashi Pianista Duo Hayashi . Tutti i vincitori si esibiranno nel concerto di premiazione in programma il 10 settembre sempre nella sala consiliare del municipio.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X