facebook twitter rss

#ripartidaisibillini:
non solo social tour, anche un pranzo
con le prelibatezze del territorio

Print Friendly, PDF & Email

riparti_logonero

 

Un viaggio di cinque giorni dal 12 al 16 ottobre da una parte all’altra della catena montuosa dei Sibillini toccando i comuni di Amandola, Monte San Martino, Smerillo, Montefortino, Montemonaco, Norcia, Visso, Ussita e Castelsantagelo raccogliendo storie, immagini e impressioni della bella gente d’appennino. Tutto questo è #ripartidaisibillini, l’evento social proposto dal blog I Racconti dello Stomaco, voluto per rilanciare l’immagine turistica delle località colpite dal terremoto.  Mobilitati alcuni tra i migliori blogger ed instagramers d’Italia, con spese di viaggio e spostamenti a loro carico. Un’iniziativa a budget zero dove l’unico obiettivo è lo stare insieme per diffondere al mondo le immagini di una terra meravigliosa.

“Nell’ultimo giorno del social tour di supporto della zone terremotate #ripartidaisibillini  – spiegano gli organizzatori – abbiamo deciso di aprire il pranzo della domenica a chiunque voglia dare un contributo”. Appuntamento fissato nel suggestivo rifugio del Fargno a Forcella del Fargno, dalle 13 alle 15. Per prenotazioni e per coprire il menù, rigorosamente all’insegna dei piatti tipici, basta visitare il sito https://www.eventbrite.it/e/biglietti-pranzo-solidale-ripartidaisibillini-28424028033 

 

rifugio-fargno

rifugio del Fargno


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X