facebook twitter rss

Coppa Italia, Porto Sant’Elpidio
di misura sull’Atletico Piceno

Nel primo faccia a faccia in quattro giorni contro i ragazzi di Massi, a trionfare sono i biancoazzurri. Decide un gol di Divisi
Print Friendly, PDF & Email
pilotti-porto-santelpidio

Annarita Pilotti, presidente del Porto Sant’Elpidio, in tribuna durante la gara di Coppa

PORTO SANT’ELPIDIO – In un clima surreale dovuto all’emergenza sismica in atto, con gran parte del territorio maceratese in ginocchio, il calcio marchigiano riparte con la giornata di Coppa (leggi l’articolo). Si giocano, infatti, le gare della seconda giornata del secondo turno del torneo riservato alle compagini di Promozione. Dopo avere superato il primo step, nel girone che li vedeva abbinati con Nuova Sangiorgese e Futura 96, gli elpidiensi affrontano l’Atletico Piceno, quest’ultimo con alle spalle il pareggio a reti bianche con la Lorese, altra squadra del girone.

IL TABELLINO

PORTO SANT’ELPIDIO 1 (4-4-2): Genga; Belleggia, Cannoni, Marconi (3′ st Marcantoni), Stortini; Minnucci, Cirella, Marozzi Andrea, Santacroce; Divisi (36′ pt Marozzi Kevin), Cingolani. A disposizione: Smerilli, Mengo, Simoni, Quinzi. All. Stefano Cuccù

ATLETICO PICENO 0 (4-3-3): Calvaresi; Rossi (27′ st Marocchi), Benigni, Picchini, Nicolosi (1′ st Alighieri); Fagotti, Mascitti (27′ st Giovannini), Miglietta; Traini, Alessandrini, Corradetti. A disposizione: Mazzoni, Oddi, Cipolloni, Plebani. All. Roberto Massi

RETI: 16’ pt Divisi

ARBITRO: Salvatori di Macerata, Viglietta di Macerata e Paoletta di Ancona

NOTE: Ammoniti Cirella, Picchini, Marconi; corner 9 – 2; recupero 2’+ 4’. Per la prima volta in stagione il Porto Sant’Elpidio ha potuto contare sul sostegno dagli spalti del #63018, gruppo ultras vicino alle sorti della Malloni Porto Sant’Elpidio Basket nelle logiche della serie B nazionale di pallacanestro.

LA CRONACA

Come ormai è consuetudine, Stefano Cuccù lascia spazio ai giovani facendo un ampio turnover in questi casi e schiera una formazione molto propositiva, con Minnucci e Santacroce sugli esterni.

La baby compagine rivierasca parte subito forte e dopo 16’ la sblocca con il figlio d’arte Federico Divisi. Manovra che parte direttamente dai piedi di Genga, che con un rinvio molto preciso pesca proprio Divisi, con una sponda di petto serve Minnucci che chiude il triangolo imbeccando lo stesso attaccante elpidiense verso la porta difesa da Calvaresi. Divisi a tu per tu con l’estremo difensore ospite si lascia ipnotizzare e stringe troppo il diagonale, sul prolungamento della ribattuta arriva Santacroce che a botta sicura colpisce il palo, sulla nuova respinta c’è Divisi per il tap in vincente. Per vedere la prima occasione ospite bisogna aspettare il 37’, ma Genga è pronto e reattivo su Traini. Al 36’ il man of the match, Divisi, abbandona il campo per problemi fisici e al suo posto entra un altro 1999, Kevin Marozzi. Cuccù sposta Minnucci in attacco e colloca il neo entrato sulla fascia destra.

Ripresa che offre maggiore vivacità rispetto al primo tempo, con uno scatenato Minnucci che dimostra avere anche un buon feeling con Cingolani. La coppia d’attacco dei calzaturieri crea molto ma concretizza poco. Gli uomini di Massi, mai realmente pericolosi, a dieci minuti dal termine prendono coraggio e si affacciano nell’area locale alla ricerca del pari. Su un’incursione in area di Alessandrini, Stortini e Marcantoni intervengono con un sandwich al limite della regolarità, ma il direttore di gara lascia proseguire. Il Porto Sant’Elpidio scampa il pericolo e mette una seria ipoteca sul passaggio del turno. La terza partita che completerà anche questo secondo turno vedrà la compagine della presidente Annarita Pilotti impegnata a Loro Piceno contro la Lorese. Intanto gli uomini di Cuccù si focalizzano sul prossimo match importante di campionato, che sarà proprio contro l’Atletico Piceno.

Leonardo Nevischi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X