facebook twitter rss

Scomparso a Fermo,
avvistamenti nel Maceratese

Print Friendly, PDF & Email
Fulvio Cicconi

Fulvio Cicconi

 

Scomparso a Fermo è stato avvistato nel Maceratese. Fulvio Cicconi, 34 anni, manca da casa dal 29 ottobre e dopo i primi appelli dei familiari sono arrivate due segnalazioni di chi lo avrebbe visto all’ospedale di Macerata e lungo la statale a Recanati. «Sono segnalazioni ritenute attendibili dalle forze dell’ordine – dice Mirco Abbruzzetti, amico del 34enne – Fulvio potrebbe essersi spostato nella provincia di Macerata fino alle zone terremotate. Altri avvistamenti infatti lo davano a Visso. Chiunque lo vede continui a fornire notizie a polizia e carabinieri». All’ospedale di Macerata è stato visto il 4 novembre, fuori della struttura. Per Recanati la segnalazione è arrivata il 6 novembre, di notte. Il giovane che gli assomigliava girava con una coperta addosso. Il 34enne è stato visto per l’ultima volta nel bar vicino casa, a Fermo, attorno alle 18,30. Quel giorno doveva fare una passeggiata e poi sarebbe andato a vedere in televisione la partita della Juventus. I genitori hanno provato invano a chiamarlo al cellulare. Il telefonino è spento. Ritrovata la sua auto, alle 21 del 29 ottobre, sul lungomare di Porto San Giorgio, davanti allo chalet Lo Storione. Cicconi è alto 1 metro e 77 centimetri e ha gli occhi castani. Al momento della scomparsa indossava una tuta blu, un giubbetto blu e un paio di scarpe Nike di colore celeste. La famiglia ha interessato del caso anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X