fbpx
facebook twitter rss

Consegnate le firme:
per la Provincia
sarà scontro Canigola-Paoloni

Print Friendly, PDF & Email

provincia di fermo

di Paolo Paoletti

Un arcobaleno che va dall’entroterra fino alla costa contro una cartina gialla della provincia con, in bella mostra, la sigla del capoluogo. Sono questi i due simboli delle liste, la prima “intesa per la Provincia”, la seconda “Progetto Provincia” che si scontreranno per la maggioranza dell’ente, con il voto del 18 dicembre prossimo. A contendersi la presidenza, invece, in testa alle “opposte fazioni”, saranno due donne, due sindache, da una parte Moira Canigola, primo cittadino di Monte Urano, dall’altra Federica Paoloni, primo cittadino di Magliano di Tenna. Questa mattina alle 12 scadeva il termine per la presentazione delle due candidature. E se per la Canigola è stato un percorso tutto in discesa (già dal giorno della presentazione della lista la sindaca poteva contare su 127 firme e tutto consegnato già ieri sera) per la seconda l’arrivo alla candidatura è stato un sentiero lungo (in prima battuta si pensava alla candidatura di Barbabella) sul quale, oltretutto, è comparsa un’imprevista salita in dirittura d’arrivo. Infatti, dopo un iniziale impegno a sostenere la Paoloni, le firme di alcuni importanti esponenti del centrodestra, autenticate da un consigliere comunale, sono arrivate senza la delega all’autentica. Un impasse che i sostenitori della Paoloni hanno superato immediatamente non presentando quelle firme prive di autentica e raccogliendone altre. E così alla fine le 80 sottoscrizioni necessarie sono arrivate. E ora non resta che far partire il countdown elettorale in vista dell’apertura delle urne. Voto, sì, anche se in questo caso, trattandosi di un’elezione di secondo livello dove al voto non sono chiamati i cittadini ma solo 486 votanti tra consiglieri e sindaci su un territorio provinciale di 175 mila abitanti, quel termine rischia di essere solo un eufemismo per non dire un paradosso.
QUESTI I NOMI DELLE DUE LISTE:
“Intesa per la Provincia”
Aronne Perugini, Adolfo Marinangeli, Alessio Terrenzi, Stefano Pompozzi, Massimo Silvestrini, Luciano Evandri, Mariano Ambrogi, Simone Malavolta, Pierluigi Malvatani e Valentina Bellabarba.

“Progetto Provincia”
Tonino Bonifazi, Gionata Borraccini, Sonia Capeci, Francesco Cicconi, Cristian Falzolgher, Giorgio Famiglini, Silvia Moreschini, Giovanni Palmucci, Alan Petrini e Gessica Tulli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X