facebook twitter rss

Vittori: “Lavori in centro
ma le barriere architettoniche restano”
(la videointervista)

Print Friendly, PDF & Email
vittori-3

Roberto Vittori

“Mettono le mani sul centro, fanno i lavori. Ma lasciano irrisolti i problemi”. Il coordinatore di Rinnovamento Cittadino, Roberto Vittori punta l’indice sui lavori di riqualificazione di via Verdi e di via Gentili. Opere ultimate, quelle sui marciapiedi. Ma per Vittori i problemi restano. E in questo caso parliamo di barriere architettoniche. “Hanno rifatto i marciapiedi in via Verdi. E lungo tutta la via sapete quanti scivoli per disabili hanno realizzato? Uno, a metà strada.

Roberto Vittori in via Gentili

Vittori in via Gentili

Insomma chi ha problemi di disabilità o anche mamme con carrozzine e anziani che hanno problemi a scendere degli scalini, anche i più piccoli, se salgono sul marciapiede in piazza Matteotti, devono percorrere mezza via Verdi per attraversare. Stesso dicasi per via Gentili, con qualche differenza. Anche lì hanno rifatto i marciapiedi. Ma nella stragrande maggioranza dei casi hanno comunque lasciato degli scalini per accedere a negozi e attività. Sapete dove li hanno fatti a regola d’arte? Nella sede della società operaia.

Roberto Vittori davanti alla sede della Società operaia

Il coordinatore Rc davanti alla sede della Società operaia

Li i disabili possono entrare quasi senza problemi. Sperano che i cittadini, come al solito, provvedano da soli? Ma allora perché fare figli e figliastri? Non capisco come si possa mettere mano a dei lavori che spacciano come necessari per abbellire e rendere più accessibile il centro, e poi lasciare inalterate le barriere architettoniche”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti