fbpx
facebook twitter rss

Brutta sconfitta per
la Rugby Fermo

RUGBY - Nell'ultimo match di calendario vincono i padroni di casa del Tortoreto con punteggio netto di 27 - 7
Print Friendly, PDF & Email

rugby-fermo

TORTORETO (TE) – Ad un mese esatto dall’ultima partita giocata, la Rugby Fermo incappa ancora una volta in una sconfitta esterna, perdendo per 27-7 contro il Tortoreto.

Nonostante la squadra abbia giocato una buona partita, con la mischia dominante in tutte le fasi in cui era chiamata in causa, sono state le poche disattenzioni difensive a punire i ragazzi fermani; ragazzi ai quali va tributato un grande elogio per aver continuato a credere nella rimonta fino al fischio finale, malgrado abbiano giocato per oltre 70 minuti con un uomo in meno.

Il primo tempo è terminato col risultato di 13-0 per gli abruzzesi, che hanno realizzato 2 mete (di cui una trasformata) ed un calcio di punizione. Nel secondo tempo arrivano altre due mete del Tortoreto, entrambe trasformate, intervallate dalla meta (con successiva trasformazione) di Frinconi al 60′. Il campionato ora si prende un’altra domenica di pausa. La Rugby Fermo ritornerà in campo il 18 dicembre a Marina Palmense per dar vita ad un derby marchigiano contro il Falconara. Il calcio d’inizio è fissato per le 14:30.

 

RISULTATI SERIE C2 GIRONE MARCHE-ABRUZZO:

Pescara Rugby – Amatori Rugby Teramo       30 – 24

Rugby Club Tortoreto – Amatori Rugby Fermo      27 – 7

Rugby Fabriano – Falconara Dinamis       3 – 21

Rugby Sulmona 1967 – Vecchie Fiamme Old Rugby    52 – 17

 

CLASSIFICA:

Pescara Rugby      24

Rugby Falconara Dinamis     19

Rugby Sulmona 1967   15

Amatori Rugby Teramo*      15

Amatori Rugby Fermo*    6

Rugby Club Tortoreto    6

Rugby Fabriano (-1)    0

Vecchie Fiamme Old Rugby** (-1)   -7

* penalizzazione di 4 punti per delibera del G.S.T. 2015/2016

**penalizzazione di 8 punti per aver rinunciato a disputare la gara contro il Falconara Rugby e contro l’Amatori Rugby Fermo

(-1): una partita da recuperare


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X