facebook twitter rss

Raid alle Canossiane,
messi a soqquadro 13 alloggi:
spariti i soldi pro-terremotati

Print Friendly, PDF & Email

“Non riusciamo a capire da dove siano entrati. Ma di certo hanno studiato tutti i nostri spostamenti”. E questo è poco ma sicuro. Ieri sera, infatti, alcuni malviventi sono entrati nel complesso delle suore Canossiane, sul lungomare sud di Porto San Giorgio e, dopo aver fatto irruzione negli alloggi delle suore, si sono spostati nell’ala che ospita l’istituto scolastico sempre delle Canossiane. Morale della favola: 13 alloggi messi sottosopra, anche quelli al momento inutilizzati e con tanto di porte chiuse a chiave. Da lì verso l’economato e poi verso la segreteria della scuola. Tutto in un lasso di tempo ridotto, in pratica quella mezz’ora in cui le suore hanno cenato, quindi lontane sia dalle loro stanze che dall’istituto scolastico. I banditi, dopo aver rovistato dappertutto, sono scappati con diverse centinaia di euro di bottino, in altre parole il denaro che le suore Canossiane stavano raccogliendo per i terremotati. Ma il mistero sui loro spostamenti resta. I banditi, infatti, hanno “visitato” gli alloggi nell’arco di tempo che va dalle 19,15 alle 19,45. Poi dalla villa si sono trasferiti nell’istituto. E da lì via a far perdere le loro tracce nel buio della notte. “Non riusciamo a capire come siano entrati, non ci sono segni di effrazione da nessuna parte. Sicuramente hanno studiato i nostri spostamenti. E magari sapevano anche che stavamo raccogliendo soldi per i terremotati. Questo è anche periodo di recite, di rette e di calendari. Hanno rubato diverse centinaia di euro, i soldi che stavamo raccogliendo per i terremotati. Hanno messo tutto sottosopra, rovistato dappertutto. Siamo tutte terrorizzate ma per fortuna nessuno si è fatto male”. Le suore, dopo essersi accorte del raid, ieri sera hanno chiamato i carabinieri che sono immediatamente arrivati sul posto per poi avviare subito le ricerche dei malviventi.

Giorgio Fedeli

L’istituto delle suore Canossiane

La villa che ospita gli alloggi delle suore Canossiane


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti