Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Successo per il pranzo delle associazioni, tra solidarietà e futuro

MONTEGRANARO - Successo per il pranzo delle associazioni di domenica. E' stata l'occasione per fare il punto sulle tante iniziative messe in campo a sostegno delle popolazioni terremotate

 

di Loredano Zengarini

E’ diventato un appuntamento imprescindibile. Si tratta del pranzo delle associazioni montegranaresi che si sono ritrovate  domenica al ristorante Villa Sofia. Erano 382,  per una giornata allietata dal cibo e dall’animazione musicale di Roberto Bora con lotteria finale il cui ricavato è andato a coprire la parte del prezzo del pranzo.

Alla giornata ha partecipato anche il sindaco Ediana Mancini. E’ stata  l’ occasione per tracciare il bilancio delle numerose iniziative a favore delle popolazioni colpite dal terremoto tra cui il FesTime in piazza, castagnata e tombolata, concerto dei Fiore Oscuro, concerto Gospel ed una commedia dialettale.

A tirare le somme il coordinatore dell’ Ente Presepe  Mauro Lucentini: “Finora con le iniziative di ‘Uniti per Ricostruire’ sono stati raccolti 6 mila Euro. Puntiamo a raggiungere i 10 mila entro marzo con il sostegno degli imprenditori”. Tante le iniziative già sono andate a buon fine: “Abbiamo distribuito 500 paia di scarpe – prosegue Lucentini –   donate dai calzaturifici di Montegranaro alle popolazioni di Visso, Ussita, Castalsantagelo sul Nera e Fiastra. Abbiamo consegnato un autotreno di fieno agli allevatori di Bolognola, grazie alla generosità delle aziende Ferrazoli Luigino di Montegranaro e Ferronato di Padova”.

Nuovo obiettivo quello della nuova sede dell’associazione:“Metà di quello che metteranno gli imprenditori andrà per la nuova sede che vorremmo inaugurare a Pasqua. La raccolta di fondi di ‘Uniti per Ricostruire’ continuerà fino a giugno per questo abbiamo altre iniziative in programma. Quindi da luglio inizieremo a lavorare per una nuova grande edizione del presepe vivente”. Infine un ringraziamento/polemica e l’ invito all’amministrazione a tenere in maggiore considerazione l’ Ente Presepe:“Ringraziamo il sindaco per la partecipazione anche se in tre anni neanche 1 euro di contributo ci è arrivato dall’amministrazione”


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti