facebook twitter rss

Home theatre e giardino sensoriale alla casa di riposo Sassatelli

mercoledì 15 febbraio 2017 - Ore 11:06
Print Friendly, PDF & Email

 

Un giorno importante quello di sabato prossimo, 18 febbraio, che vedrà alle ore 10.00, presso la casa di riposo Monsignani-Sassatelli,  l’inaugurazione del nucleo “Demenza-Alzheimer” sito all’interno della struttura stessa completamente ristrutturata con un impegno economico proprio di spesa di oltre 250 mila €.

Il nucleo demenza prevede una capacità ricettiva di dodici persone con assistenza H24 compreso il supporto di una psicologa specializzata e di un infermiere anche di notte.

La struttura, tecnologicamente innovativa,  offre una sala dedicata, tipo “home theatre”, dove verrà costantemente sollecitata, con i ricordi, la memoria dell’anziano. Inoltre, uno spazio esterno è a disposizione per il potenziamento e lo stimolo dei cinque sensi tramite il percorso del giardino sensoriale.

Progetti all’avanguardia a livello regionale che aumentano, sul territorio, l’offerta dei servizi alla cittadinanza andando oltre l’ausilio agli anziani malati per essere un aiuto concreto e qualificato alle famiglie.

Dopo le opportune verifiche, l’Asur e l’ambito Sociale XIX hanno concesso alla struttura l’aumento della capacità ricettiva fino a 117 posti di cui 40 in RSA (residenza socio assistenziale) ed il restante come RP ( residenza protetta). Nel mese di dicembre scorso, la Casa di riposo Sassatelli ha acquistato il terreno limitrofo con destinazione urbanistica “attrezzature di pubblici servizi sociali” per l’ampliamento e ulteriore ammodernamento dei servizi a fronte di aumentate fragilità sociali di coppie e singole persone anziane.

Esprimono soddisfazione per questo importante risultato il presidente della Casa di riposo, Paolo Fattenotte, il vice presidente Demetrio Postacchini e i componenti del consiglio di amministrazione: Serafina Camastra, Agnese Chelli, Raffaella Diletti, Giancarlo Postacchini e Giordano Torresi.

L’invito a visitare la struttura è rivolto a tutti i cittadini che volessero toccare con mano il grande lavoro svolto a beneficio della collettività e a fronte di reali necessità sul territorio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X