facebook twitter rss

Caso Torre di Palme,
Agostini: “Cognigni è di Torre San Patrizio “,
Morese attacca: “Opposizioni con la bava alla bocca”

domenica 16 aprile 2017 - Ore 22:14
Print Friendly, PDF & Email
Il video che ha creato il dibattito politico

 

Andrea Agostini replica alle lettera che lo riguarda parlando di :”Fake news da Torre di Palme e i media ci cascano. Anonimi di Torre di Palme offesi perché avrei definito il loro concittadino Marco Cognigni come di ‘Porto San Giorgio alta’ nel mentre annunciavo prossima la conquista anche di Marina Palmense e Salvano e di ogni altra terra.Un Agostini armato a cavallo con al seguito truppe sangiorgesi mentre riduce in schiavitù gli abitanti di Torre di Palme e mette a ferro e fuoco lo splendido borgo. Solo la digestione pesante del dopo pranzo di Pasqua può indurre a tali incubi, ma gli anonimi stiano sereni e con essi i media che si precipitano a pubblicare. Non ho cavallo, non ho milizie e Marco Cognigni è … di Torre San Patrizio”. Con queste parole Andrea Agostini respinge al mittente le accuse all’interno della lettera in cui veniva evidenziata l’ offesa subita dal borgo fermano.  Un errore, quello fatto nella scrittura della lettera, relativo alle provenienza del ragazzo che dunque non sarebbe di Torre di Palme ma di Torre San Patrizio, che sarebbe, secondo i sostenitori di Agostini, la conferma di un attacco politico.

Per Emanuele Morese, coordinatore di Fratelli d’Italia al fianco della candidatura di Agostini si tratta di:”Opposizioni con la bava alla bocca che utilizzano tutti i mezzi per contrastare Andrea Agostini. Quello di Torre di Palme è un caso esemplare. Concittadini di Torre di Palme che scendono i difesa dell’identità culturale di un concittadino che però tale non è visto che è  di Torre San Patrizio. Ragazzo usato come pomo della discordia su un’ambiente a lui estraneo nel disperato tentativo d’infangare la sua figura. Un modus operandi che abbiamo già visto anche in altre situazioni recenti. Fratelli d’Italia oggi, ancora di più di ieri è vicina ad Andrea Agostini e in particolare tutta questa atmosfera che si è creata contro Andrea ci fa capire che è ancora di più la persone giusta, la persona che arriva al ballottaggio, la persona di cui il Pd ha paura“.

Gli abitanti di Torre di Palme scrivono ad Agostini: “Offesi per come ci ha definiti” IL VIDEO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X