facebook twitter rss

Vitturini lancia il telefono ‘rosa’:
“Massima attenzione per le donne”

PORTO SAN GIORGIO - L'ex assessore ai servizi sociali oggi in lista con Marinangeli candidato sindaco: "Il numero verde avrà finalità di aiuto e affiancamento alle donne sangiorgesi dinanzi a qualsiasi disagio. Il numero in questione opererà durante le ore in cui sono aperti gli uffici comunali mentre di notte resterà attiva una segreteria telefonica che registrerà i messaggi"
martedì 9 maggio 2017 - Ore 19:55
Print Friendly, PDF & Email

Maria Lina Vitturini

“La nostra attenzione per le donne e per l’importanza che ricoprono nella società odierna sarà massima. Proprio per questo abbiamo deciso di istituire un numero verde chiamato simbolicamente Telefono ‘rosa’, che abbia finalità di aiuto e affiancamento alle donne sangiorgesi dinanzi a qualsiasi disagio. Il numero in questione opererà durante le ore in cui sono aperti gli uffici comunali, con un operatore addetto a raccogliere le segnalazioni nel massimo del rispetto della privacy, mentre di notte resterà attiva una segreteria telefonica che registrerà i messaggi, per far sì che il giorno successivo coloro che hanno registrato un messaggio vengano ricontattati. È un servizio che ci sentiamo di dare per far sentire la nostra vicinanza a quelle donne che versano in condizioni di disagio di qualsiasi tipo, che magari per vergogna, per timidezza, per paura o per qualsiasi altro motivo non trovano il coraggio di chiedere aiuto, vivendo i momenti difficili in assoluta solitudine. Io, in accordo con il candidato sindaco Marinangeli e i rappresentanti delle altre liste alleate, in assoluta condivisione di intenti, come su tutti gli argomenti oggetto di previsione programmatica, cmi impegnerò insieme agli altri ad attivare il numero verde Telefono ‘rosa’ entro trenta giorni dal nostro insediamento, consci che una comunità che si voglia definire tale, non può prescindere dall’adoperarsi accordando il massimo sostegno a chi vive in condizioni disagiate, in primis le madri che rivestono importanza fondamentale nella crescita e nello sviluppo delle generazioni che verranno. Proprio di questo e altro ho avuto modo di parlare con il ministro Lorenzin (leggi l’articolo) che ribadisco di ringraziare, per la visita e per la disponibilità accordatami, finalizzata ad un concreto aiuto, scevro da qualsiasi retroscena politico, in quanto io civica, ma con l’unico fine di contribuire a migliorare la nostra comunità”.

Vitturini incontra la ministra Lorenzin: “Le ho illustrato i miei progetti di casa per anziani e mensa per i poveri”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X