facebook twitter rss

Ladri di biciclette…di lusso,
furto ad alta tecnologia tra sonde led e interferenze radio

PORTO SAN GIORGIO - Il bottino maggiore è quello relativo a due mountain bike dal valore di circa 10 mila euro rubate da un garage condominiale in Viale della Vittoria
giovedì 18 maggio 2017 - Ore 21:39
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Una banda hi-tech specializzata nel furto di biciclette di lusso. Una serie di colpi, che hanno fruttato migliaia  di euro messi a segno nella notte tra martedì e mercoledì in diversi condomini di Porto San Giorgio. Più esattamente in Viale della Vittoria, Via D’Azeglio e Via Petrarca. Tentativo andato a vuoto invece  in una palazzina di Piazza Torino.

Una delle bici rubate

Il bottino maggiore è quello relativo a due mountain bike dal valore di circa 10 mila euro rubate da un garage condominiale in Viale della Vittoria. Sembrerebbe che la banda stesse cercando proprio quei due modelli, forse visti durante qualche appostamento diurno. I ladri hanno messo fuori uso, con una speciale apparecchiatura che produce interferenze, il sistema di video sorveglianza del palazzo.  Per l’esattezza due telecamere. Tant’è che le immagini si bloccano dalle 2.30 di notte fino alle 4 del mattino, orario in cui è stato messo a segno il colpo. Anche le telecamere all’interno degli appartamenti non hanno funzionato. Interrotto anche il segnale wi-fi come confermato da un vicino di casa che a quell’ora lavorava su internet e non aveva linea.

L’altra bici rubata

Su tutti i garage, tranne uno, raccontano i residenti, è stata praticata una fessura per inserire, presumibilmente, una sonda led con telecamera annessa per controllare la presenza delle mountain bike che cercavanoUna volta individuato il garage, lo hanno aperto praticando dei fori con delle cesoie e hanno preso solo le due biciclette che cercavano, lasciando stare una normale bici da passeggio, uno scooter, una tavola da windsurf ed altri oggetti comunque di valore. Stesso discorso per tutti gli altri garage ispezionati che non sono stati toccati. L’obiettivo erano chiaramente le due biciclette.

La stessa tecnica è stata messa a segno in Via D’Azeglio dove è stata rubata una bicicletta elettrica e in Via Petrarca dove hanno portato via bici da corsa ed una elettrica.  A vuoto il tentativo di ripetere il colpo in un garage di pizza Torino.  Residenti vittime dei furti che raccontano di aver sporto denuncia ai carabinieri.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Lorena Giacinti via Facebook il 18 maggio 2017 alle 22:40

    Stanno sempre più avanti!!!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X