facebook twitter rss

Playoff di Serie D, la Sutor piega
Fermignano e porta la serie a gara 5

BASKET - Seppur incerottata, priva di Cingolani e Poeta, la squadra calzaturiera lotta davanti al pubblico di casa facendo propria la partita con grande orgoglio. Ancora aperta la porta che sfocia in Serie C Silver
giovedì 1 giugno 2017 - Ore 00:38
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – La Sutor ce l’ha fatta. Il risultato finale della gara andata in scena ieri sera sul parquet domestica ha premiato i gialloblú per 69 a 57, dopo un secondo tempo di intensità e volontà difensiva dibattuto ad alto livello.

IL TABELLINO

SUTOR BASKET MONTEGRANARO 69: Santinelli 6, Cardinali 14, Cioppettini, Trillini 12, Bordignon 17, Poeta ne, Perticarini, Marota 1, Ciarpella 14, Pagliaricci, Acquaroli 5, Selicato. All. Ciarpella – Palmioli

PALLACANESTRO FERMIGNANO 57: Giannotti ne, Vignaroli, Spadoni 9, Tagnani 6, Ambrosi 2, Santi, Pontellini 5, Fulgini ne, Fontanella 9, Alleruzzo 2, Perini 24. All. Paolucci

PARZIALI: 17 – 22, 18 – 14, 19 – 9, 15 – 12

LA CRONACA

L’avvio é tutto firmato Cardinali, che porta subito i padroni di casa avanti (14 a 9) prima che gli ospiti piazzino il controbreak guidati dai 15 punti nel primo tempo del totem Perini. Fermignano chiude avanti 22 a 17 il primo quarto, i veregrensi si affidano a Trillini e all’intervallo gli ospiti sono avanti di una lunghezza (35-36).

Al rientro dall’intervallo i gialloblú faticano a trovare buone soluzioni in attacco ma in difesa reggono l’urto, ritrovando poi i canestri dalla lunga distanza di Bordignon che permettono di chiudere avanti 54 a 45 al 30′.

Gli ospiti provano a rifarsi sotto ma i gialloblú non mollano e 7 punti consecutivi di Ciarpella e la bomba di Cardinali tolgono le castagne dal fuoco regalando la seconda vittoria nella serie.

Ora ricaricare le pile, trovare tutte le energie possibili per vincere su un campo dove quest’anno non ha mai vinto nessuno. Palla a due Sabato ore 18.15 a Fermignano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X