facebook twitter rss

Contrada Sant’Elpidio
vince la Contesa del Secchio

SANT'ELPIDIO A MARE -  Gara che si è protratta, come avvenuto anche in passato, fino a sera. Attorno alle 21.20 il verdetto finale: Contrada Sant'Elpidio vince e il secchio si colora di giallo nero
Print Friendly, PDF & Email

 

La Contrada Cavaliera Sant’Elpidio vince l’edizione 2017 della Contesa del Secchio. Dopo la delusione dello scorso anno che aveva visto Sant’Elpidio ultima classificata, questa edizione ha segnato il grande riscatto.  Gara che si è protratta, come avvenuto anche in passato, fino a sera. Attorno alle 21.20 il verdetto finale: Contrada Sant’Elpidio vince e il secchio si colora di giallo nero. Questi i punteggi: Sant’Elpidio 327, San Giovanni 322, San Martino 275, Santa Maria 186. Testa a testa con contrada San Giovanni. Non sono mancate le contestazioni all’arbitro.

Il gioco del pozzo, anche quest’anno, è stato preceduto come di consueto dal corteo che dal centro storico ha visto sfilare figuranti e giocatori verso il campo di gioco, lo stadio Mandozzi. A spiccare, ancora una volta, gli stupendi abiti d’epoca dei figuranti e i loro colori che rispecchiano quelli delle rispettive contrade: dal rosso al celeste, passando per il verde ed il giallo. Applausi anche per la delegazione di Porto Sant’Elpidio capitanata dal guardiano del Porto, ovvero il sindaco Nazareno Franchellucci. Un pubblico delle grandi occasioni tra cittadini e tantissimi turisti e visitatori che hanno raggiunto la città per la rievocazione più antica delle Marche. 

Le sei gare, ciascuna della durata di dieci minuti, sono state precedute dal giuramento di lealtà da parte del Capitano del popolo con i capitani delle 4 squadre:  Andrea Capriotti per San Martino, Roberto Rossetti per Sant’Elpidio, Andrea Ciccotosto per Santa Maria, Giorgio Silenzi per San Giovanni.

 

Si tratta della prima vittoria a cui è stata applicata la nuova regola relativa alla custodia del secchio. Dopo l’indagine della Procura della Repubblica per il furto di numerose targhette avvenuto nei mesi scorsi durante il periodo di assegnazione del trofeo alla contrada vincitrice del 2016, ovvero San Martino, l’ambito riconoscimento è stato consegnato ai vincitori che, terminati di festeggiamenti, dovranno riconsegnarlo all’Ente Contesa. Questo però non ha rovinato una festa che conferma la rievocazione di Sant’Elpidio a Mare tra le più appassionanti d’Italia.

 

 

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X