fbpx
facebook twitter rss

Per i campeggiatori della costa fermana i prodotti di Sarnano: continuano le iniziative di solidarietà

FERMO - Alcuni sarnanesi che amano il loro paese hanno organizzato, al camping Girasole di Marina Palmense, un’iniziativa conviviale che ha visto coinvolti oltre 80 ospiti del campeggio di diversa provenienza.
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Eleuteri

 

Le iniziative legate a “Risorgi Marche” continuano anche al di fuori del programma ufficiale. Per iniziativa di alcuni sarnanesi che amano il loro paese, ieri sera al camping Girasole di Marina Palmense è stata organizzata un’iniziativa conviviale che ha visto coinvolti oltre 80 ospiti del campeggio di diversa provenienza. Campeggiatori provenienti dalla Lombardia, Piemonte, Lazio, Marche, Umbria ed addirittura dalla Francia.

Molti di questi villeggianti amano passare le loro ferie estive nella nostra riviera da più di 20 anni. Durante la serata intitolata “Risorgi Sarnano” i campeggiatori hanno condiviso allegria e buonumore degustando prodotti tipici sarnanesi: dalla porchetta della macelleria Faricelli Riccardo al pane cotto a legna del forno Bernabucci, dai salumi del salumificio Monterotti al miele del Dolce Angolo per terminare con la famosa crostata di torrone del forno Ascenzi.

Ad un anno del terremoto continua l’impegno di molti privati per mantenere vive le attività produttive del territorio, ricchezze che non possono e non debbono andare perse.

Recentemente il presidente della regione Marche ha citato Sarnano (leggi articolo) come esempio di attivismo nella ricostruzione post terremoto e senza dubbio anche queste piccole iniziative ne sono una testimonianza.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X