facebook twitter rss

”Trofeo Città di Majano”, terra di
conquista per la Renato Rocchetti

ATLETICA - Le sangiorgesi Greta Rastelli e Martina Cuccù fanno il largo sulla prova degli 80 metri e nella stessa distanza ad ostacoli. Al top anche nella staffetta 4 per 100. In luce persino Francesca Cuccù ed Elena Crosta, rispettivamente nel lancio del peso e nei 600 metri
Print Friendly, PDF & Email

Greta Rastelli sulla pista di gara

GEMONA DEL FRIULI (UD) – Greta Rastelli e Martina Cuccù: sono ancora loro a infiammare le piste di atletica.

Le due portacolori dell’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti stavolta hanno scritto i loro nomi nell’albo dei vincitori dell’edizione numero 26 del “Trofeo internazionale città di Majano”, ospitato per l’occasione dal Comune di Gemona del Friuli. Il meeting, riservato alle categorie Cadetti e Ragazzi, vantava quest’anno la presenza di venti squadre regionali, di cui 7 straniere.

La velocista Greta Rastelli ha vinto al fotofinish la prova degli 80 m corsi, nonostante il vento contrario, in 10’’28. Il vento sfavorevole ha condizionato anche la gara della primatista regionale Martina Cuccù, che con il tempo di 12’’03 ha preceduto di 7 centesimi la rivale ungherese Szonia Decker negli 80 m ostacoli.

Greta e Martina hanno completato l’opera, guidando alla vittoria la staffetta 4 x 100 m marchigiana, prima al traguardo in 49’’70. La stagione dei due talenti della Sangiorgese non si è ancora conclusa: l’appuntamento clou arriverà tra un mese a Cles (Trento), sede dei Campionati Italiani Cadetti, dove entrambe andranno a caccia di medaglie.

A Gemona hanno detto la loro altre due ragazze, targate Sangiorgese: Francesca Cuccù, sorella d’arte, ed Elena Crosta. Francesca, classe 2004, con la misura di 11,46 m si è piazzata seconda nel lancio del peso. Elena Crosta ha chiuso i 600 m al quinto posto, vicinissima alle prime, in 1’46’’43.

Martina Cuccù alle prese con gli ostacoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti