facebook twitter rss

Renzi a Montegranaro, Mancini:
‘Porteremo le idee emerse
dal consiglio comunale aperto’

MONTEGRANARO - Una visita per raccogliere idee, in un luogo simbolo dell'economia marchigiana: esprime piena soddisfazione il sindaco Ediana Mancini per l'arrivo a Montegranaro di Matteo Renzi, segretario del Partito Democratico ed ex primo ministro
Print Friendly, PDF & Email

Ediana Mancini

“Tutta l’amministrazione comunale sarà presente domani – fa sapere il sindaco Mancini – in occasione della visita di Renzi (leggi l’articolo), segretario di uno dei più grandi partiti del Paese. Posso affermare che finalmente il grido di dolore del distretto calzaturiero viene ascoltato e, di conseguenza, ci aspettiamo un riscontro concreto a quelle che saranno le nostre proposte. Siamo lieti di essere stati inseriti in questo suo tour nella Penisola. Personalmente, sono rimasta positivamente colpita dalla sua affermazione sull’importanza di raccogliere idee e il segretario Renzi può stare certo che da questo distretto partirà una serie di richieste precise e puntuali, fondamentali per il rilancio del prodotto e dell’occupazione nel territorio”.

La Mancini ribadisce l’importanza del Consiglio comunale aperto dello scorso marzo (leggi l’articolo). “Questa Amministrazione ha fatto un’operazione unica, sviluppando un grande lavoro istituzionale insieme a tutte le associazioni di categoria e ai sindacati. In maniera pienamente condivisa, abbiamo elaborato un documento che contiene anche delle proposte che, come detto, trasmetteremo al segretario del Pd, auspicando che le stesse diventino contenuti per un programma di rilancio e per l’azione del Governo”.

Matteo Renzi

Molto significativa, secondo il sindaco, anche la scelta del luogo della visita. “Mi è piaciuto il fatto che Renzi abbia specificato come stia visitando luoghi simbolo ed entrando in una fabbrica è come se entrasse in tutte quelle che rappresentano il distretto calzaturiero fermano e maceratese. Una fabbrica con maestranze altamente qualificate, con una proprietà che punta a mantenere gli attuali livelli occupazionali e che rappresenta quanto di più tipico e peculiare”.

“Voglio rimarcare il mio apprezzamento e la stima per Enrico Ciccola – conclude la Mancini – che si sta spendendo per un progetto forte. Un impegno che va apprezzato, perché con la sua perseveranza è riuscito a far emergere una problematica enorme al di fuori dei confini regionali. E oggi più che mai servono risposte da Governo e Parlamento per affrontare questa situazione”.

Tappa fermana per la carovana del Pd: Renzi alla Romit di Montegranaro

Consiglio ‘aperto’: in una mozione dieci mosse per salvare il calzaturiero (VIDEO INTERVISTA)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti