facebook twitter rss

Sportware, un’avventura ventennale

CALCIO AMATORIALE- Nata da un'idea di un gruppo di amici nel 1993, oggi conta tre gironi nel calcio a 5 (L8, Olanda e Svizzera) e quattro nel calcio a 7 (Canada, Finlandia, Islanda e Messico). Vanta inoltre un ottimo sito web che fornisce svariate statistiche riguardanti giocatori e squadre
giovedì 14 dicembre 2017 - Ore 15:52
Print Friendly, PDF & Email

 

La 3p United

 

di Michele Carbonari

Un’avventura nata nel 1993 dalla volontà di una squadra di amici di organizzare dei campionati amatoriali. Tutto ciò è la Sportware, il principale torneo di calcio a 5 e a 7 della provincia di Macerata e di Ancona. La prima edizione fu di otto squadre, senza arbitri, unicamente del calcio a 5. Nel tempo il movimento è cresciuto, tanto che nel 2004 è arrivato ad abbracciare anche il calcio a 7. Il culmine nel 2014, quando le formazioni iscritte nei vari tornei ha toccato l’incredibile cifra di 129. Attualmente tutte le formazioni sono divise in sette gironi. Le tre del calcio a cinque (L8, Olanda e Svizzera) compongono la Goldcup 5, che comprende anche la Coppa di Lega 5. Le altre quattro sono del calcio a sette (Canada, Finlandia, Islanda e Messico) e formano la Goldcup 7, che ingloba la Coppa di Lega 7. Dopo le prime otto giornate della stagione corrente sono due i team in testa alla L8 di calcio a 5: Osimo Five Amatoriale e Alba Nova, entrambi a 21 punti. Nel girone Olanda la vetta è presieduta da Ankon Cappuccini (seppur tallonati da C’è Pizza Per Te) mentre nel raggruppamento Svizzera comanda la Dinamo Filottrà. Per quanto riguarda il calcio a 7, c’è un trio alla guida del Canada: Green Planet, Ecuador-Melonari e Audax Macerata. Nel gruppo Finlandia sembra essere uno il padrone assoluto: il G.S. CSM, con 5 lunghezze di vantaggio sull’inseguitrice. La Recanatese conduce le ostilità nel girone Islanda, mentre nel raggruppamento Messico la capolista è la Fasbox. La Sportware vanta un’organizzazione importante, un lusso e un vanto tendendo conto che si occupa di calcio amatoriale.

Infatti, può contare su un sito internet molto avanzato, che fornisce qualsiasi statistica l’utente desidera controllare. La chicca è rappresentata dal ranking dei giocatori, ovvero il punteggio che ogni calciatore guadagna e raggiunge di volta in volta in base ai gol, alle presenze e all’andamento della propria squadra. Inoltre, è fornita di un ottimo servizio di comunicazione: settimanalmente vengono seguite diverse partite sulle quali viene effettuato un vero e proprio reportage, con cronaca sportiva, highlights e interviste. Ovviamente l’obiettivo della Sportware è quello di ampliare sempre di più il suo raggio d’azione, cercando di coinvolgere sodalizi provenienti da tutta la regione, oltre alla consolidata zona del maceratese e dell’anconetano. Il 25esimo anno di nascita è vicino e i membri del direttivo vogliono festeggiare il grande appuntamento nel migliore dei modi.
Per contatti ed iscrizioni alla Sportware collegarsi al link .


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X