facebook twitter rss

Controlli antidroga dei carabinieri,
in strada anche l’unità cinofila

PORTO SANT'ELPIDIO - In azione i militari dell'Arma della compagnia di Fermo e della stazione cittadina. Setacciati luoghi e aree sia pubbliche che private ritenute "zone rosse" dello spaccio
sabato 13 gennaio 2018 - Ore 19:53
Print Friendly, PDF & Email

 

Sono scattati questa mattina, a Porto Sant’Elpidio, controlli antidroga a tappeto dei carabinieri della compagnia di Fermo guidata dal capitano Roland Peluso e della stazione cittadina. I militari dell’Arma, con l’ausilio dei colleghi dell’unità cinofila regionale, hanno passato al setaccio luoghi pubblici e privati ritenuti “sensibili”, ossia nella lista nera del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sull’esito dei controlli, bocche cucite ma i carabinieri avrebbero identificato diverse persone e trovato anche della droga, nello specifico cocaina.

I militari dell’Arma, tornano dunque in strada per contrastare e, soprattutto, prevenire il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti in una delle città “osservate speciali” della provincia fermana e, più in generale, delle Marche. Proprio a Porto Sant’Elpidio, infatti, lo scorso 18 novembre i carabinieri hanno messo a segno il sequestro record con 25 chili di cocaina e 4 di hashish e la città, solo 9 giorni prima, era finita nella lista delle zone interessate dall’operazione “Due Mari“, anche questa un duro colpo inferto da carabinieri e procura al traffico di sostanze stupefacenti. I controlli comunque non sono finiti qui. Nel corso della serata e del week end, oltre a quelli antidroga, i carabinieri effettueranno dei controlli sulla circolazione stradale, sull’abuso di alcol e contro reati predatori.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X