facebook twitter rss

Nuova Juventina – Futsal Prandone,
conto alla rovescia in vista del big match

CALCIO A 5 - Interessante scontro al vertice quello proposto dal calendario di Serie C2 programmato per venerdì prossimo. I bianconeri di Montegranaro, momentaneamente primi della classe, riceveranno la vice capolista in casa. Fermano protagonista nella disciplina considerando i veregrensi appaiati al Futsal Monturano
martedì 16 Gennaio 2018 - Ore 14:39
Print Friendly, PDF & Email

La Nuova Juventina post conquista di uno dei successi dello scorso anno che l’hanno vista vittoriosa nel campionato di Serie D, nel circuito della Coppa Provinciale e del Trofeo Regionale

MONTEGRANARO – Il campionato regionale di Serie C2, girone C, entra nel vivo. Nel fine settimana alle spalle la squadra incontrastata  al comando delle operazioni, il Futsal Prandone, è scivolata in casa degli Amici ’84. Risultato: le matricole terribili fermane del torneo, Nuova Juventina e Futsal Monturano ( rispettivamente vincitrici del recente girone di Serie D e dell’appendice playoff ), compiendo in pieno il proprio dovere sono balzate in testa alla classifica ( leggi la nostra panoramica ). 

Il presidente Augusto Brasili

Pirotecnico dunque il turno di calendario a venire: venerdì prossimo, 19 gennaio, alle 22.15 alla palestra veregrense di San Liborio ( con ingresso libero ), la fresca capolista bianconera riceverà la visita della corazzata dal dente sportivamente avvelenato Futsal Prandone, per un match che si preannuncia dunque oltremodo carico di contenuti.

“Questo tipo di partite suscitano inevitabilmente forti emozioni – commenta il presidente della squadra di Montegranaro, Augusto Brasili -. Siamo una piccola realtà che pensa però parallelamente in grande su due fronti: a far bene con gli over, ispirandoci proprio, chiaramente con le dovute proporzioni, ai ben più noti bianconeri della Serie A di calcio e, non da meno, fare altrettanto ma in primis dal punto di vista sociale, con l’articolazione del nostro settore giovanile che in stagione ci vede in campo anche con l’Under 21, gli Allievi, i Pulcini ed i Piccoli Amici”.

Il vice Roberto Luciani

“Approcciamo la gara con i piedi ben saldi a terra – gli fa eco il vice, Roberto Luciani -. Giochiamo e continueremo a giocare per come fatto sempre fino ad ora. Venerdì scenderemo sul fondo di gioco per fare una partita attenta, proprio per come accaduto già in stagione davanti ad avversari importanti o situazioni di classifica interessanti. A prescindere dall’esito, poco cambierà: il campionato è ancora molto lungo e le prime quattro in graduatoria sono racchiuse in soli due punti. Chiaramente per chi punta alla vittoria finale sarà importante non mancare l’appuntamento, ma un eventuale risultato contrario alle nostri sorti poco ci cambierebbe, continueremo a fare il nostro dovere in maniera inalterata sino in fondo. Logicamente venerdì daremo oltre il 100%”.

Compatti i due massimi dirigenti nell’invitare tifosi, appassionati o semplici curiosi ad assistere allo spettacolo che, dal punto di vista dei contenuti tecnici, siamo pronti a scommettere che non deluderà assolutamente le aspettative dei palati più esigenti”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X