facebook twitter rss

Potenza Picena – Futura 96 termina
come all’andata, giallorossi di misura

PROMOZIONE - All'andata al Postacchini ci pensò Samuele Ruggeri, quest'oggi all'Orselli la risolve Daniele Degano con un colpo di genio su palla inattiva. Quinta sconfitta consecutiva per i fermani che ora galleggiano ai bordi della zona playout
domenica 21 gennaio 2018 - Ore 23:34
Print Friendly, PDF & Email

Potenza Picena e Futura 96 in campo all’Orselli

POTENZA PICENA – Sull’inedito manto sintetico dell’Orselli (visti i recenti problemi dati dalllo Scarfiotti) il Potenza Picena bissa il risultato della prima gara stagionale e vince di misura (1-0) sulla Futura 96 grazie al gol su palla inattiva di Daniele Degano, l’ottavo in campionato. Nonostante i capodarchesi siano da sempre abituati a giocare sull’erba artificiale del Postacchini, non riescono ad opporsi alla seconda forza del campionato e inciampano nella quinta sconfitta consecutiva, che vale la quintultima posizione in classifica. Sarà dunque ora decisivo il match di domenica prossima, quando a Capodarco arriverà l’Atletico Piceno, appena tre punti sopra ai rossoblù.

IL TABELLINO

POTENZA PICENA 1: Natali, Monaco, Mariani, Tomasseo, Sulle, Mancini (37′ st Vecchione), Tortelli, Thiam, Degano, Ruggeri (30′ st Pepi). A disposizione: Carpano, De Fazio, Pepa, Savoretti, Santavenere. All. Emanuele Liberti

FUTURA 96 0: Verone, Vitellozzi, Mannozzi (34′ st Bartolini), Conte, Murazzo Antonio, Drammeh, Murazzo Gianluca, Capiato (24′ st Fiumaroli), Angelini, Malaspina, Spinozzi. A disposizione: Aquinati, Mureni, Felicetti, Bracciotti. All. Matteo Calvà

RETI: 42′ pt Degano

ARBITRO: Diego Castelli di Ascoli Piceno; assistenti Altin Kamberaj di Ancona, Roberto Traini di Ascoli Piceno

NOTE: Ammoniti Monteneri, Vecchione, Mannozzi

LA CRONACA 

Una gara molto tattica dall’altissima posta in palio per entrambe le squadre ma con obiettivi diversi: il Potenza Picena per accorciare sul San Marco Servigliano Lorese in vetta, la Futura 96 per uscire dal periodo buio e rimanere fuori dalla zona playout. Alla fine avrà la meglio la formazione maceratese, ma comunque la gara risulterà non esaltante e verrà decisa dalla giocata del singolo. Di fatto, la rete che regala la vittoria ai giallorossi la siglerà Daniele Degano su calcio di punizione.

l. n.

LA classifica del girone B di Promozione

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X