facebook twitter rss

A Cesena splendono i risultati
dello Yama Bushi di Montegiorgio

JUDO - Al tredicesimo trofeo "Loris Romagnoli" il sodalizio dedito alla pratica marziale fa incetta di medaglie, piazzando diversi atleti sul podio e conquistando, al termine dei giochi, un tonico piazzamento di società
lunedì 29 Gennaio 2018 - Ore 17:07
Print Friendly, PDF & Email

Roberto Fortuna sul gradino più alto del podio

CESENA – L’ASD Judo Yama Bushi di Montegiorgio inizia il 2018 col botto. Si è svolto infatti ieri, domenica 28 gennaio, il 13° trofeo “Loris Romagnoli” che ha visto protagonisti gli atleti del judo montegiorgese, facendo  classificare la società al nono posto sulle 39 partecipanti.

Merito del successo va indubbiamente ai ragazzi, ben guidti dall’insegnante Lara Menghini, cintura nera di terzo dan. In gara hanno brillato Alice Pistolesi, alla prima sfida ufficiale nella categoria Esordienti A kg 44, chiusa con uno sfavillante primo posto. Con lei Luca Pede, anch’egli a rompere il ghiaccio in situazioni simili ma negli Esordienti A kg 40 e nello stesso tempo vittorioso.

Stefania Pede si è invece classificata al secondo posto nella categoria Esordienti B kg 57, percorso analogo per Sofia Baglioni, vice campionessa nella categoria Esordienti B kg 63. Roberto Fortuna dopo una serie di secondi posti è riuscito finalmente a salire sul gradino più alto del podio nella categoria Cadetti kg 81. Tra gli Junior 66 kg c’è il secondo posto di Cristian Angelini.

Vanno inoltre evidenziate le ottime prestazioni di Roberto Gentili, Alessio Perini e Matteo Valentini, che pur non salendo sul podio si sono comportati egregiamente sul tatami di gara. Piena soddisfazione dei vertici societari, che vedono  dunque una convincente continuità di risultati frutto dell’impegno dei ragazzi e della passione dei loro insegnanti, il tutto chiaramente unito alle competenze nel merito dei relativi addetti ai lavori.

Paolo Gaudenzi

 

Fotogallery

Cristian Angelini

Sofia Baglioni

Luca Pede

Stefania Pede

Alice Pistolesi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X