facebook twitter rss

Tariffe invariate, più risorse per cultura:
approvato lo schema del bilancio di previsione

MONTEGRANARO - “Anche la tassa dei rifiuti per quanto concerne le utenze domestiche – aggiunge Ubaldi - è rimasta inalterata nonostante il sensibile miglioramento dei servizi offerti. Nel settore dei servizi sociali l'impegno economico è notevolmente aumentato, con 40.000 euro in più rispetto al bilancio di previsione del 2017"
venerdì 2 Feb 2018 - Ore 11:29
Print Friendly, PDF & Email

Nella seduta di Giunta di giovedì primo febbraio è stato approvato lo schema del bilancio di previsione finanziario 2018/20. La prossima settimana la conferenza dei Capigruppo deciderà la data del Consiglio comunale per l’approvazione dello stesso documento.

“Dopo l’utile confronto con le organizzazioni sindacali – commenta il Vice Sindaco e Assessore al Bilancio Endrio Ubaldi – da giovedì 8 febbraio alle ore 21,30 al Circolo Il Vecchio Pozzo, nel quartiere Santa Maria, inizieranno le assemblee pubbliche per illustrare i punti salienti del più importante strumento finanziario dell’ente municipale, approfondendo i vari interventi che verranno effettuati per ogni settore”.

Mantenimento delle stesse tariffe da 4 anni per i servizi a domanda individuale quali trasporto scolastico, mensa scolastica, asilo nido, soggiorni termali, servizio assistenza domiciliare e servizi cimiteriali: sono questi alcuni degli elementi più significativi del documento approvato dalla Giunta.

“Anche la tassa dei rifiuti per quanto concerne le utenze domestiche – aggiunge Ubaldi – è rimasta inalterata nonostante il sensibile miglioramento dei servizi offerti. Nel settore dei servizi sociali l’impegno economico è notevolmente aumentato, con 40.000 euro in più rispetto al bilancio di previsione del 2017. Per quanto concerne l’assistenza scolastica e pomeridiana per i portatori d’handicap ed i minori nelle comunità educative, se raffrontato al 2016 l’incremento è di ben 110.000 euro, ad ulteriore conferma della grande sensibilità della nostra Amministrazione verso le fasce più deboli. Nella cultura ci saranno più risorse per la stagione teatrale, che sta raggiungendo livelli eccellenti, oltre ad un significativo aumento dei fondi per la 20a edizione Veregra Street, un festival sempre più dai connotati internazionali, così come è stato stabilito un incremento per le associazioni cittadine che organizzano stagioni ed eventi di notevole qualità. Importanti investimenti anche nel settore dei lavori pubblici e delle manutenzioni del patrimonio comunale, con l’accensione di 3 importanti mutui come già anticipato dal collega Assessore Aronne Perugini per la viabilità, per la struttura polifunzionale sportiva e sistemazione dell’area a San Liborio, presso la lottizzazione Rossi, e per l’arredo e la riqualificazione dell’area degli impianti sportivi in località La Croce. Un sentito ringraziamento al Sindaco, a tutti i colleghi, al Segretario generale, alla Ragioniera e agli altri responsabili di settore per il notevole lavoro e l’utile collaborazione portata avanti in queste settimane per trovare i necessari equilibri contabili”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X