facebook twitter rss

Addio a Maurizio Tomassini:
l’anima buona delle radio,
con il museo del rock in casa

GROTTAZZOLINA - Era diventato nel corso degli anni un vero e proprio personaggio del territorio grazie alle sue tante partecipazioni nelle radio locali. Grandissimo esperto di musica, soprattutto rock, custodiva in casa un vero e proprio museo fatti di vinili, manifesti, locandine di concerti, cd autografati e tanto altro
martedì 6 Febbraio 2018 - Ore 12:56
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Paolo Paoletti

Il territorio fermano in lutto per la prematura scomparsa di Maurizio Tomassini a soli 56 anni anni. Maurizio, originario di Grottazzolina, era diventato nel corso degli anni un vero e proprio personaggio del territorio grazie alle sue tante partecipazioni nelle radio locali. Grandissimo esperto di musica, soprattutto rock, custodiva in casa un vero e proprio museo fatti di vinili, manifesti, locandine di concerti, cd autografati e tanto altro. C’era poi il suo grande amore, quello per il gruppo ‘I Nomadi’ che seguiva in ogni concerto nella zona. Poi i Rolling Stones, altra sua grande passione.  Con i  suoi interventi nelle radio della regione, aveva letteralmente conquistato il pubblico, per simpatia, spontaneità e competenza. Maurizio combatteva contro una terribile malattia che non gli ha lasciato scampo ed è morto nella notte all’Hospice di Montegranaro. I funerali si terranno domani, 7 febbraio, alle ore 15 nella chiesa di San Giovanni Battista a Grottazzolina

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


1 commento

  1. 1
    Nazzareno Vecchi il 6 Febbraio 2018 alle 17:04

    R.I.P.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X