facebook twitter rss

Piazzale Azzolino, il punto sui lavori:
“Vogliamo facilitare l’accesso alla città”

FERMO - Da una settimana i lavori di riqualificazione in un'area strategica del centro storico, che hanno preso il via con i primi interventi riguardanti la sistemazione dei sottoservizi
mercoledì 7 Febbraio 2018 - Ore 12:51
Print Friendly, PDF & Email

Procedono già da una settimana i lavori di riqualificazione a Piazzale Azzolino che hanno preso il via con i primi interventi riguardanti la sistemazione dei sottoservizi.

I lavori (eseguiti dalla ditta Savini di Senigallia) del progetto complessivo, come noto, consistono nel recupero della pavimentazione esistente, nell’interramento dei cavi aerei esistenti, nella riqualificazione della balconata, nell’installazione di panchine e di un’illuminazione a led, interventi conformi al Regolamento d’Arredo Urbano.

“Questi lavori si inseriscono in una progettualità organica e coordinata che vede, come noto, la riqualificazione del Terminal, dal quale è possibile arrivare in Centro attraverso la risalita meccanizzata la cui realizzazione è oramai alle fasi conclusive e la riqualificazione di Piazzale Azzolino – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Ingrid Luciani – in un disegno strategico volto a facilitare l’accesso al centro storico ed a viverne tutte le sue valenze culturali, turistiche e commerciali. In questo disegno ecco che i cantieri aperti in centro guardano questo obiettivo e sono strettamente collegati con le progettualità quali l’ITI Urbano dell’ex mercato coperto e Retailink sul rilancio delle attività commerciali”.

Prima di dare il via al cantiere, come si ricorderà a settembre scorso sono stati eseguiti gli interventi prescritti dalla normativa vigente e dalla Soprintendenza regionale consistiti nei saggi preliminari di verifica archeologica dell’area che non hanno rinvenuto reperti né materiale di interesse archeologico per cui gli scavi, aperti allo scopo di effettuare i sondaggi, sono stati subito chiusi.

“Riqualificazione che era attesa e necessaria proprio perché vogliamo valorizzare maggiormente quest’area quale punto da cui anche godere e vivere e la città – ha proseguito l’assessore Luciani – . Ci scusiamo per i disagi ma possiamo assicurare che la ditta sta lavorando ed impegnandosi in modo spedito. Il progetto di riqualificazione di Piazzale Azzolino è stato ideato proprio per ridare una maggiore fruibilità e vivibilità a questo spazio ed il suo iter è iniziato già nel 2016 con un percorso condiviso dall’Amministrazione comunale con i commercianti che ringraziamo per la collaborazione e per la condivisione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X