fbpx
facebook twitter rss

Manifestazione antifascista, Putzu:
“Inneggiano alle Foibe, finti pacifisti
razzisti contro gli italiani”

PORTO SANT'ELPIDIO/MACERATA - Il dirigente nazionale FdI: "Fortunatamente queste persone sono sempre di più una minoranza. Fatta a pezzi una ragazza e i centri sociali di sinistra manifestano contro il fascismo"
Print Friendly, PDF & Email

“A Macerata è stata fatta a pezzi una ragazza e i centri sociali di sinistra manifestano contro il fascismo e razzismo. Capisco che questi signori non hanno proposte per l’Italia, per i cittadini italiani che sono sempre più in difficoltà, per le tante giovani coppie che non possono permettersi di fare figli vista la crisi economica, per le tante aziende italiane massacrate dalle tasse le quali sono costrette a licenziare i propri dipendenti. Queste persone che oggi sono andate a manifestare a Macerata, facendo cori inneggiando alle Foibe (leggi l’articolo), dimostrano di essere razzisti contro i nostri connazionali ma fanno i finti pacifisti. Fortunatamente queste persone sono sempre di più una minoranza”. Questo il pensiero del dirigente nazionale FdI Andrea Putzu sulla manifestazione antifascista andata in scena oggi pomeriggio a Macerata.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X