facebook twitter rss

Dalla pioggia alla neve, il calcio è
sconfitto ancora una volta dal maltempo

FIGC - Nuovo dispaccio emanato dal Comitato Regionale Marche: ulteriore rinvio delle giornate già posticipate in precedenza per tutti i campionati over dilettanti ( dall'Eccellenza a scendere ) e per i principali tornei giovanili. Si torna in campo il 10 ed 11 Marzo
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Ci risiamo. Se nel fine settimana alle spalle a vincere al triplice fischio, pardon, prima ancora del calcio d’inizio è stata la pioggia, per l’imminente week end prospettico non si scenderà in campo causa neve.

Le abbondanti precipitazioni che hanno caratterizzato il territorio, creando non pochi disagi a tutto tondo, hanno naturalmente compromesso anche lo svolgersi dell’attività sportiva. E’ dunque notizia di poco fa l’emanazione, da parte della Figc di Ancona, del comunicato ufficiale numero 123 che rinvia ulteriormente la disputa della giornata prevista dai calendari competenti, lasciando dunque inalterato il quadro da noi in precedenza descritto ( leggi il nostro articolo ).

Il perdurare degli effetti causati dall’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la nostra Regione – si legge ne dispositivo del Comitato Regionale -, non consente la ripresa dell’attività regionale (Eccellenza, Promozione, 1^ Categoria, 2^ Categoria, Juniores, Allievi e Giovanissimi), nelle giornate di sabato 3 e domenica 4 marzo, per cui ne viene disposta la sospensione”.

Il messaggio prosegue. “L’attività riprenderà nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 marzo pp.vv. con il programma delle gare non disputate in calendario sabato 24 e domenica 25 febbraio 2018. Si sottolinea che eventuali variazioni sulla disputa delle gare future debbono essere richieste nel rispetto dei termini e con le consuete modalità e qualora fossero già state richieste debbono essere riproposte. Si informa, infine, che a breve verranno comunicate le variazioni apportate nelle date di effettuazione delle gare dei vari campionati”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X