facebook twitter rss

Calcio dilettantistico, nel
week end vince il maltempo

COMUNICATO - Con nota ufficiale il Comitato Regionale Marche ha disposto il rinvio di tutti gli incontri dei circuiti over e dei principali segmenti giovanili. Nessun fischio d'inizio dall'Eccellenza a scendere sino ai primi gradini federali. Calciatori minorenni fermi per Juniores, Allievi e Giovanissimi
venerdì 23 febbraio 2018 - Ore 15:31
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il week end calcistico ha già il suo esito scritto: rinvio di tutte la gare di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria ( per ciò che concerne gli over ) nonché delle giornate in programma per i tornei giovanili di Juniores, Allievi e Giovanissimi.

Questo quanto reso noto dal Comitato Regionale Marche con l’emanazione dell’odierno Comunicato Ufficiale, numero 120 di stagione.

Nulla di fatto dunque per il fischio d’inizio di Montegiorgio – Loreto e Grottammare – Porto Sant’Elpidio. La capolista rossoblù di mister Massimo Paci era chiamata ad un pronto riscatto dopo lo scivolone dell’ultimo turno patito in casa del Porto d’Ascoli ( leggi il nostro resoconto nel merito ), puntando tutte le fiches nella gara interna, dal sapor di testa – coda, contro la Cenerentola del torneo.

Non scenderà in riviera la lanciata compagine di Renzo Morreale, protagonista di un momento particolarmente felice con relativo aumento delle percentuali in ottica salvezza ( ecco il report dell’ultima gara ). Dopo la vittoria al cospetto del Barbara, la selezione della presidente Annarita Pilotti non affronterà pertanto il Grottammare in terra picena.

L’estratto del comunicato ufficiale con la decisione in analisi

In Promozione, girone B, la Pinturetta avrà così più tempo per preparare la sfida domestica contro l’Aurora Treia. L’undici di mister Daniele Fontana dovrà assolutamente cercare il bottino pieno per alimentare le proprie speranze di mantenere la categoria ricevendo una formazione che viaggia in una tranquilla posizione di centro classifica. Sortita a Colli del Tronto rinviata anche per la Futura 96, per la caccia ai punti necessari per mantenere distante la griglia playout nella tana di una selezione ben lanciata, agli antipodi, nel cuore degli spareggi promozione.

In merito ai playoff, sfuma l’avvincente match casalingo della Sangiorgese 1922, all’interno della nobile griglia, che avrebbe ricevuto l’aspirante per un posto al sole Montecosaro. Salta così Monturano Campiglione – Trodica, con i calzaturieri che avrebbero cercato di respingere l’assalto dei maceratesi, assetati di punti per lasciarsi alle spalle i playout, per mantenere il sereno fortino di metà classifica.

Di certo, però, l’appuntamento tanto atteso dal pubblico di categoria, già pregustato dai palati fini della Promozione, veniva incarnato senza dubbio dal confronto di altissima quota programmato a Servigliano, tra la squadra di casa del San Marco, vicecapolista a quota 38 punti, e la corazzata al comando delle operazioni, Potenza Picena, a dettare legge con 43 gettoni.

Nelle prossime ore verranno comunicate le modalità di recupero dell’intera panoramica di incontri soggetti a rinvio, il tutto, ovviamente, da decidere presso le stanze dei bottoni anconetane del calcio dilettantistico federale marchigiano.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X