Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Prima Categoria, la
panoramica di giornata

CALCIO - Nel girone C si registra il successo interno dell'Elpidiense Cascinare. Per il raggruppamento D comanda ancora la Palmense, mentre mantiene la posizione playoff la matricola Amandola. Vittoria nel derby fermano dell'Usa Santa Caterina imposta al Petritoli, sul quale accorcia a -2 il fanalino di coda Montegranaro, forte del nuovo pareggio domestico

Un momento di Usa Santa Caterina – Petritoli

FERMO – Grazie ad una rete di Catini l’Elpidiense Cascinare ha ragione, internamente, della Monteluponese. Il successo per 1-0 vale dunque il bottino pieno che, tradotto nelle logiche di classifica, equivale al collocamento saldo all’interno delle griglia playoff, ad oggi però con gli spareggi sterilizzati in virtù del duopolio al comando delle operazioni del raggruppamento C rappresentato da Civitanovese e dai sangiustesi del ValdiChienti Ponte.

Ismaele Concetti, tecnico dell’Usa Santa Caterina

Nel girone D si registra il successo domestico dell’Usa Santa Caterina sul Petritoli per 2-1, il pareggio per 1-1 tra Amandola e Cuprense ma anche la sonora sconfitta per 3-0 del Piane di Montegiorgio in casa della Centoprandonese.

Impatta davanti al proprio pubblico, facendo maturare un nuovo 1-1, la Palmense che ha ricevuto la visita del Villa Sant’Antonio, ma tra le mura amiche arriva anche l’amarezza per il Montottone New Generation, battuto 0-1 dal passaggio del Real Virtus Pagliare. Successi casalinghi, entrambi per 1-0, quelli mandati a referto da parte di Grottese e Monsampietro Morico rispettivamente su Castignano ed Offida. Sussulto del Montegranaro in fondo alla lista, a pareggiare sul terreno del comunale “La Croce” per 1-1 innanzi allo Sporting Folignano.

Palmense ancora al comando delle operazioni con 48 punti, Amandola nel cuore dei playoff con 32 gettoni mentre Monsampietro Morico, Piane di Montegiorgio e Usa Santa Caterina viaggiano al centro della graduatoria con 29 (le prime due, a ridosso della griglia per gli spareggi promozione) e 26 lunghezze la terza menzionata. 25 punti per la Grottese, ma 21 per il Montottone New Generation e 13 per il Petritoli: vale a dire il duo di fermane invischiate nella lotta playout.

Accorcia con la zona spareggi salvezza il fanalino di coda Montegranaro, da questa sera collocato a quota 11. Assolutamente da colmare, però, la distanza tra terz’ultima e penultima: il divario attuale non consentirebbe spareggio alcuno, con Petrioli e Montegranaro retrocesse al termine della stagione regolare.

Paolo Gaudenzi

 

Fotogallery

Altri momenti del derby fermano. Foto Leonardo Lucattelli


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti