facebook twitter rss

Sorpresa dietro al bancone,
quando sente ‘113’ si dà alla fuga:
polizia sulle tracce di una giovane

FERMO - La titolare del Jazz cafè oggi pomeriggio ha sorpreso una ragazza davanti al registratore di cassa da cui sarebbero scomparsi 50 euro. Gli agenti del commissariato di Fermo hanno raccolto non pochi elementi utili all'identificazione della giovane
giovedì 26 aprile 2018 - Ore 22:09
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

La titolare del bar la sorprende dietro al bancone, davanti alla cassa. E quando le dice che avrebbe chiamato la polizia, quella giovane si dà alla fuga. Dopo la rapina perpetrata lunedì scorso a danno della farmacia Ciucani, sulla quale la polizia del commissariato di Fermo ha rapidamente chiuso il cerchio dando un nome e un volto ai tre malviventi (leggi l’articolo), altro intervento, oggi pomeriggio, per gli agenti del commissariato di Fermo, questa volta in via Zeppilli. Intorno alle 17, infatti, una ragazza è stata sorpresa dalla titolare del Jazz cafè dietro al bancone. E quando l’esercente le ha chiesto cosa stesse facendo, la giovane ha risposto che non aveva fatto nulla di male, men che meno che aveva rubato qualcosa. E che la barista poteva anche perquisirla. Ma il suo atteggiamento è cambiato drasticamente quando l’esercente le ha detto che avrebbe chiamato la polizia. A quel punto, infatti, la ragazza ha iniziato a gridare riuscendo alla fine a scappare a gambe levate. Sul posto pochi istanti dopo, ricevuto l’sos dal Jazz cafè, è arrivata effettivamente la polizia del commissariato di Fermo che, allertata dall’esercente che ha notato un ammanco in cassa di circa 50 euro, ha avviato le indagini per risalire all’identità della giovane. E gli investigatori della polizia hanno raccolto non pochi elementi utili alle indagini che, dunque, potrebbero portare, anche in questo caso, a una rapida conclusione.

Rapina in farmacia, incastrati i banditi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X