facebook twitter rss

Dopo l’omicidio di Sant’Elpidio a Mare scontro aperto sulla sicurezza, Lucentini:
“Pd inesistente da tempo”

POLITICA - Il segretario provinciale della Lega risponde alle accuse di sciacallaggio politico mosse ieri da Fabiano Alessandrini, segretario provinciale del Partito Democratico
Print Friendly, PDF & Email

 

Che l’omicidio del 65enne Stefano Marilungo, per le modalità finora emerse, si portasse dietro discussioni e polemiche era inevitabile. Come inevitabile era l’innesco di un aspro confronto politico sul tema della sicurezza. Nella mattinata di ieri erano arrivate le dichiarazioni di Mauro Lucentini, segretario provinciale della Lega (LEGGI QUI), che aveva parlato di “forte carenza di uomini e mezzi delle forze dell’ordine assegnati ai presidi dei nostri comuni”, auspicando come con un essere alla guida del prossimo governo in modo “da dare risposte certe e rapide a fatti come quelli accaduti in via Adige a Sant’Elpidio a Mare”. A stretto giro di posta Cronache Fermane aveva raccolto le parole di Fabiano Alessandrini, segretario provinciale del Partito Democratico (LEGGI QUI), che aveva evidenziato come la Lega fosse “il primo sciacallo politico a farsi avanti sulla tragedia”, elencando al contempo l’azione del Partito Democratico in cinque anni di legislatura a favore delle Forze dell’Ordine, scelte finalizzate ad aumentare la sicurezza nelle città.

Ma le accuse di Alessandrini non sono andate giù allo stesso Lucentini, che ha voluto replicare spiegando come, di fronte ad un comunicato nel quale la Lega denunciava la mancanza dello Stato per i fatti accaduti a Sant’Elpidio a Mare, sia incomprensibile che “il segretario provinciale del Pd senta il dovere di entrare a gamba tesa sulla questione insultandoci al punto di chiamarci sciacalli. Vorremmo sapere da questo soggetto cosa c’entra il Pd con lo Stato e con il territorio fermano, perché sia in un caso che nell’altro il Pd risulta inesistente da parecchio tempo. Tutto ciò – rimarca il segretario leghista – è stato anche certificato dagli elettori alle ultime elezioni politiche, che hanno pensato bene di ridurre il Pd ai minimi termini con un misero 18%”.

Orrore a Sant’Elpidio a Mare, le indagini proseguono serrate Sergio Marilungo: “Sono stati di una violenza inaudita”

“Livello di violenza incontrollabile”, il sindacato autonomo di polizia chiede più agenti per il Fermano

Rapina di Sant’Elpidio a Mare, il Prefetto convoca il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Rapina di Sant’Elpidio a Mare, il segretario provinciale Pd : “Aspettavamo il primo sciacallo politico ed è arrivata puntualmente la Lega”

Rapina shock, Fratelli d’Italia vicina alla famiglia di Stefano Marilungo, Balestrieri: “Pugno duro”

Orrore a Sant’Elpidio a Mare il racconto dell’amico fraterno: “Dovevamo andare in campagna, forse ha aperto pensando fossi io”

Orrore a Sant’Elpidio a Mare, la Lega: “L’ennesima conferma di uno Stato assente”

Scia di sangue nel Fermano, Forza Italia chiede pene esemplari

Orrore a Sant’Elpidio, il sindaco Terrenzi: “Di fronte a fatti così gravi la comunità deve restare unita”

Orrore a Sant’Elpidio a Mare, rapina finisce in tragedia: muore dopo essere stato legato e picchiato


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti